WhatsApp: ora è più semplice liberare spazio grazie a questo nuovo strumento

0
315

Con il nuovo aggiornamento di WhatsApp, che ha ridisegnato lo strumento di gestione dei file archiviati, ora è più semplice gestire i file, tenendo il telefono libero. 

Con un comunicato ufficiale, la compagnia detentrice tra gli altri di Facebook e Instagram, ha fatto sapere che WhatsApp riceverà un aggiornamento che in tantissimi stavano aspettando.

Nello specifico si tratta di una ri-progettazione dalle fondamenta di una delle sezioni più importanti e utili dell’applicazione, quella relativa allo strumento di gestione dell’archivio file. Con questo aggiornamento, a detta di WhatsApp, sarà ora più semplice per gli utenti scovare e cancellare una volta per tutte quei file vecchi e pesanti che occupano spazio sul proprio smartphone.

POTREBBE INTERESSARTI –> Whatsapp, arrivano i messaggi che scompaiono dopo 7 giorni

WhatsApp: con il nuovo aggiornamento diventa più facile gestire i file nell’archivio

WhatsApp: ora è più semplice gestire i file
WhatsApp gestione archivio (Via whatsapp.com)

Stando a quanto dichiarato dalla società proprietaria di Facebook ed Instagram, l’aggiornamento sarà disponibile al download già questa settimana per tutti gli utenti del mondo, senza nessuna distinzione fra Apple user o Android user.

Nel dettaglio, sarà possibile raggiungere questa nuova sezione andando su Impostazioni > Archiviazione e dati > Gestisci archiviazione. Attualmente, lo strumento di gestione dello spazio di archiviazione dell’app, dà la possibilità all’utente di vedere quali sono le chat che occupano più spazio.

Quel che appare attualmente è un elenco contenente differenti categorie, tra cui il numero di messaggi totali, GIF, immagini e video di ognuna delle chat, dando così la possibilità di cancellare una singola voce dell’elenco, solitamente quella più pesante.

A differenza di quanto è possibile fare ora, questa nuova funzione non solo darà la possibilità di eliminare i file per categorie, ma offrirà una visione dei file in anteprima con miniature (utili per foto, GIF e video) e, cosa più interessante, categorizzerà quelli “inoltrati molte volte” o, ancor più utile, “più grande di 5MB”, dando così fin da subito la possibilità agli utenti di eliminare solo i file grandi.

Vi lasciamo al video caricato dal canale YouTube ufficiale di WhatsApp che mostra nel dettaglio le nuove funzionalità della sezione di gestione archivio.

POTREBBE INTERESSARTI –> Facebook: in arrivo la Dark Mode su Android

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here