Apple, arriva la prima beta di iOS 14.3: novità e dettagli

0
50

La Apple ha rilasciato la la prima beta dell’ultima versione del sistema operativo iOS, la 14.3: di seguito le novità che verranno introdotte

iPhone 12
iPhone 12 (Apple.com)

La Apple, dopo aver presentato l’iPhone 12 ed una serie di nuovi Mac, ha rilasciato anche la prima beta del sistema operativo iOS 14.3.

Diverse le novità che promette questo aggiornamento, in particolare quella riguardante il supporto ai file in formato ProRAW in iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Stiamo parlando di un file a 12-bit che utilizza il formato Linear DNG per memorizzare un numero maggiore di informazioni e per avere più gamma dinamica. Atteso anche il supporto ai controller di ultima generazione come il DualSense di PS5 e quello del servizio Amazon Luna.

Ecosia entrerà a far parte dei motori di ricerca selezionabili come predefiniti insieme ai vari Google, Yahoo, Bing e DuckDuckGo. I profitti di questo browser contribuiscono a piantare alberi dove c’è più bisogno.

LEGGI ANCHE—> Minecraft, attenzione alle app mangia soldi su Play Store

Apple iOS 14.3, si lavora al supporto dei contract tracing

Confermate anche le app Cardio Fitness di Apple Watch e Informazioni sulla qualità dell’aria. Quest’ultima, i cui dati saranno forniti da Breezometer, in primis sarà supportata solo negli Stati Uniti, Regno Unito, Germania, India e Messico.

Si è al lavoro anche per una funzione che supporti gli accessori di tracking sia di Apple, ovvero gli AirTags che sono in attesa di presentazione, che di terze parti. Un’altra nuova app che dovrebbe essere introdotta è Fitness + che, però, per ora non sarà disponibile in Italia ma solo in Australia, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito e Stati Uniti.

Diverse applicazioni otterranno nuove funzioni. Stiamo parlando di App Salute con la sezione ‘gravidanza’, l’app Casa si arricchirà di una notifica che segnala la disponibilità di un aggiornamento per un accessorio. L’app Clips, invece, potrà essere lanciata effettuando la scansione dei codici con l’ausilio della fotocamera o del centro di controllo.

LEGGI ANCHE—> Youtube Music: condivisione delle stories su Instagram e Snapchat

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here