Bill Gates: “5 libri per Natale, fra argomenti difficili e leggeri”

0
387
Bill Gates, i 5 libri consigliati per Natale (Forbes)

Come ogni anno a dicembre, in vista del Natale, il fondatore di Microsoft, il miliardario e filantropo, Bill Gates, ha condiviso con i suoi fan i libri da leggere durante appunto le festività. Si tratta nel dettaglio di cinque letture che secondo lo stesso imprenditore americano hanno segnato in maniera significativa il 2020 che volge lentamente alla conclusione. “Quest’anno – le parole dello stesso Bill Gates sul proprio sito web – a volte ho scelto di approfondire un argomento difficile, come le ingiustizie che sono alla base delle proteste del movimento Black Lives Matter, altre volte avevo bisogno di un cambio di ritmo, qualcosa di più leggero”. Vediamo quindi quali sono questi cinque libri consigliati per Natale, a cominciare da “The New Jim Crow: Mass Incarceration in the Age of Colorblindness” di Michelle Alexander. Si tratta di un testo che fa chiarezza sul sistema penale degli Stati uniti, ponendo l’attenzione in particolare sulle ingiustizie subite spesso e volentieri dalla comunità afroamericana.

LEGGI ANCHE Elon Musk inarrestabile: è il secondo uomo più ricco del pianeta

BILL GATES, 5 LIBRI DA LEGGERE A NATALE: FRA HITLER E SPY STORY DELLA GUERRA FREDDA

“Range: Why Generalists Triumph in a Specialized World” di David Epstein, è il secondo dei cinque libri di Natale consigliati da Bill Gates, e punta l’attenzione su quelle persone di maggiore successo fra atleti, artisti, scienziati, che sono nati per eccellere; secondo Epstein si tratta in particolare di generalisti e non di specialisti. Altra lettura consigliata “The Splendid and the Vile: A Saga of Churchill, Family, and Defiance During the Blitz” di Erik Larson, un romanzo che si concentra sull’invasione dell’Olanda da parte della Germania nazista di Hitler. In “The Spy and the Traitor: The Greatest Espionage Story of the Cold War” di Ben Macintyre, si racconta la storia di un ufficiale del Kgb che ha fornito per decenni i segreti dell’intelligence sovietica ai britannici. Infine l’ultimo libro consigliato, “Breath from Salt: A Deadly Genetic Disease, a New Era in Science, and the Patients and Families Who Changed Medicine” di Bijal P. Trivedi, che narra il caso di Joey O’Donnel, bimbo nato con la fibrosi cistica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here