Giovanni Ferrero è ancora il più ricco d’Italia: segue Del Vecchio, sale Armani

0
521
Giovanni Ferrero (Forbes.itI)

Sono 40 le persone nel nostro paese con un patrimonio netto di almeno un miliardo di euro, il che significa che in Italia ci sono 40 miliardari. Nonostante il 2020 sia stato un anno tragico sotto tutti i punti di vista, negli ultimi mesi il gruppo dei paperoni tricolore è aumentato, passando da 36 ad appunto 40. Nel contempo è cresciuto, come riferito da Forbes.it, anche il patrimonio da loro posseduto, dai 125.6 miliardi di euro di marzo ai 182.1 del 15 dicembre. Il più ricco d’Italia resta Giovanni Ferrero, presidente dell’omonima azienda di famiglia specializzata in produzione dolciaria, con un patrimonio di 27.5 miliardi di euro (+3 rispetto a marzo). Segue Leonardo Del Vecchio con 24.7 miliardi e patron della multinazionale degli occhiali EssilorLuxottica, nonché proprietario al 10% di Mediobanca. Medaglia di bronzo infine per Massimiliana Aleotti, numero uno della società farmaceutica Menarini, nonché donna più ricca d’Italia (10.6 miliardi di euro il suo patrimonio).

Ferrero, Armani, Pessina (Forbes.it)

LEGGI ANCHE I Fisker sono la nuova coppia di miliardari che sfidano Tesla

GIOVANNI FERRERO IL PIU’ RICCO D’ITALIA, FRA LE NEW ENTRY C’E’ STEVANATO

Perde terreno Stefano Pessina, ex ad della compagna farmaceutica Usa Walgreens Boots Alliance, e nel contempo lo guadagna Giorgio Armani, lo stilista più famoso al mondo, che ha avuto un surplus di 3.5 miliardi di euro, passando dai 5.4 di marzo agli 8.9 odierni, e al momento quarto italiano più ricco al mondo. Fra i miliardari italiani troviamo anche Giuseppe De’ Longhi (4.7 miliardi di euro), nonché Patrizio Bertelli e Miuccia Prada, rispettivamente 11esimo e 12esima in classifica, con un patrimonio raddoppiato negli ultimi mesi e pari a 4.6 miliardi di euro. Scala le classifiche anche Remo Ruffini, ad di Moncler e fresco di acquisizione del marchio Stone Island, e nella top 40 si rivede anche la famiglia Benetton, precisamente con Barbara, la figlia dello storico fondatore del marchio, Gilberto. Fra i rookie segnaliamo Sergio Stevanato (1.8 miliardi di euro), presidente dell’omonima azienda di packaging medicale (secondo produttore al mondo di fiale di vetro).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here