WhatsApp desktop pronto il supporto per le videochiamate

0
166

WhatsApp desktop: arrivano le videochiamate. È in fase di rollout la funzione che permetterà di sfruttare la nota app di messaggistica istantanea come alternativa ai ben più noti Zoom, Microsoft Teams e Google Meet su desktop.

Dal 2015 in poi l’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo ha introdotto le chiamate e le videochiamate. Un’inversione del paradigma che ha fatto schizzare alle stelle il numero di fruitori dell’applicazione, che oggi conta 1,5 miliardi di utenti attivi al mese.

Ciò nonostante la funzione di chiamate e videochiamate, fino ad oggi, si è limitata alla sola versione mobile. Niente da fare per la versione desktop, utilizzata tanto quanto l’applicazione per smartphone soprattutto dai lavoratori costretti al PC. Ma secondo quanto riportato da WABetaInfo la storia potrebbe presto cambiare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni modelli di iPhone e Android

WhatsApp desktop introduce le videochiamate, ma non per tutti

Secondo il noto sito di informazione, sarebbe in fase di rollout la funzione che permetterà, d’ora in poi, di effettuare chiamate e videochiamate sulla versione desktop di WhatsApp. Tuttavia gli utenti che possono attualmente godere della funzionalità sono pochissimi.

Una fase di rollout iniziale, con la funzione in beta testing per analizzare benefici, eventuali problematiche e risolverle prima del rilascio ufficiale. In ogni caso, se siete tra i fortunati selezionati per provare le videochiamate da desktop, noterete il simbolo nella chat, al fianco del “trova”.

WhatsApp desktop (via androidauthority.com)

LEGGI ANCHE –> La truffa del codice a 6 cifre di Whatsapp torna di moda: ecco cosa si rischia

Sarà comunque necessario collegare il proprio smartphone al computer per sfruttare la nuova feature ma, presumibilmente, le chiamate e le videochiamate saranno gestite direttamente dal PC utilizzato per effettuarle. Questo si tradurrà nella possibilità di utilizzare microfoni e camere di terze parti. Una funzione che getterà WhatsApp in mezzo ai concorrenti delle videocall, da Zoom a Google Meet passando per Microsoft Teams, con il valore aggiunto di un bacino di utenza unico al mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here