Samsung Galaxy S21 senza caricabatterie: arriva la conferma via foto

0
421
Samsung Galaxy S21 senza caricabatterie (Winfuture)

Manca solo la conferma ufficiale ma il Samsung Galaxy S21 non avrà al suo interno il caricabatterie nella confezione di vendita. Nelle ultime ore sono circolate alcune immagini non ufficiali ma ufficiose, che appunto svelano come nel “pacchetto” che il cliente comprerà, troverà solamente lo smartphone, il cavetto Usb Type C, una piccola guida, e l’ejection pin, la pinza che serve per estrarre l’alloggiamento della sim: niente più. Le foto in questione sono state pubblicate dai tedeschi di Winfuture e confermerebbero appunto l’assenza del caricabatterie nella maggior parte dei paesi in cui Galaxy S21, Galaxy S21+ e Ultra verranno venduti. Samsung si accoda quindi ad Apple, che con il suo iPhone 12 aveva deciso di vendere separatamente il “carica”, sottolineando come, con questa mossa, avrebbe reso le scatole più piccole e quindi meno impattanti con l’ambiente (e avrebbe anche risparmiato un bel po’ di milioni di dollari). Una decisione che non stupisce quella dell’azienda sudcoreana, certo è che la stessa multinazionale non ha fatto una bellissima figura con tale mossa.

Samsung Galaxy S21 senza caricabatterie (Winfuture)

LEGGI ANCHE Una ne fa, cento ne pensa: Samsung pronto al lancio di Galaxy S21

SAMSUNG GALAXY S21 SENZA CARICABATTIERIE: IL NUOVO TREND DEGLI SMARTPHONE

Subito dopo la decisione di Apple di non vendere l’alimentatore assieme allo smartphone, la Samsung aveva preso in giro l’azienda di Cupertino con un post social, che poi ha prontamente rimosso soltanto poche settimane fa. La cosa certa è che la scelta di non inserire il caricabatterie nelle confezioni di vendita degli smartphone sembra ormai l’ultima strategia di marketing per far guadagnare un sacco di soldi alle varie aziende tech, e dopo Apple con iPhone 12 lo ha ripetuto Xiaomi con il suo nuovo Mi 11, e ora Samsung, con il Galaxy S21 che verrà presentato ufficialmente giovedì prossimo, 14 gennaio. E’ anche vero, comunque, che la maggior parte di chi acquista un nuovo smartphone ha a disposizione un caricabatterie vecchio in casa, ma nel contempo l’assenza può risultare gravosa invece per coloro che dovessero acquistarlo ex-novo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here