Stop agli account pubblici per i minori di 16 anni, TikTok tutela la privacy

0
84

Una misura importante per ridurre i rischi sull’adescamento di minori. TikTok rimodula la normativa sulla privacy per gli under 16.

TikTok privacy
TikTok privacy Foto di Olivier Bergeron su Unsplash

Nonostante l’app sia ormai usata un po’ da tutti, la stragrande maggioranza di tiktoker è costituita da giovani di età compresa tra i 13 e i 15 anni, con un account alla portata di qualunque sconosciuto.

Dati gli enormi rischi sul web per i ragazzi di quest’età, la società ha informato gli utenti, tramite un post sul blog ufficiale, che ha intenzione di modificare questa normativa.

Gli account per gli under 16 diventeranno privati per poter controllare meglio gli accessi e i commenti.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple Car: da un pensiero stupendo a un a realtà non troppo lontana

La nuova policy di TikTok per gli under 16

App TikTok
App TikTok Foto di Franck su Unsplash

La nuova normativa sulla privacy concederà solo agli amici di poter commentare sotto ai video postati sul profilo. La società ha comunicato che ritiene importante effettuare maggiori controlli sulla privacy adeguati all’età dell’utente.

Questa modifica, naturalmente, comporterà una perdita di alcune funzioni per i tiktoker minorenni, come per il “duetto” e lo “stitch”, che servono ad incorporare altri TikTok nel proprio profilo, mentre i ragazzi di 16 e 17 anni potranno utilizzarle solo con gli amici.

POTREBBE INTERESSARTI –> Facebook si piega ad Apple aggiornando la sezione “Privacy”

Saranno incluse anche limitazioni nei messaggi da e verso gli utenti di età pari o superiore ai 16 anni. Nel complesso, le nuove regole saranno equivalenti a quelle presenti su altri social network.

Icona TikTok
Icona TikTok Foto di Solen Feyissa su Unsplash

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here