App di fitness e salute da record durante il lockdown: boom in Italia

0
88
Il logo ufficiale di Yazio
Yazio app, il logo

Il 2020 ha registrato un boom delle app riguardanti la salute e il fitness, complice anche il lockdown che ha chiuso milioni di italiani nelle loro abitazioni soprattutto nel periodo marzo e aprile. Stando a quanto sottolineato da una ricerca effettuata da SensorTower, per le app di salute e fitness sono stati spesi ben 22 milioni di dollari nel solo Belpaese, una cifra pari al 64% in più rispetto all’anno 2019. In totale sono stati 57.8 milioni i download inerenti questi tipi di applicazione per fare esercizi casalinghi, workout e similari, con un incremento del 50.5% rispetto all’anno precedente. Ovviamente, come sottolinea l’agenzia Agi, non vi è la certezza che chi ha scaricato l’app abbia poi realmente corso, sudato, saltato e tonificato, ma il dato resta comunque un tentativo di impegnarsi a fare attività fisica anche se chiusi in casa, fra le quattro mura domestiche.

Nike Training Club
Ll’app Nike Training Club

LEGGI ANCHE Inizia il countdown per l’attivazione di Apple Fitness+

APP DI FITNESS E SALUTE DA RECORD IN ITALIA: “SI VUOLE RESTARE IN FORMA”

“I consumatori si sono rivolti più che mai agli smartphone – fanno sapere gli analisti di SensorTower – l’ondata di nuovi download mostra quanto i consumatori desiderassero rimanere in buona salute, sia fisicamente che mentalmente. L’aumento più rapido della spesa dimostra quanto abbiano preso sul serio l’impegno”. C’è da dire, comunque, che a far schizzare alle stelle i download di app di fitness e salute è stata in particolare l’applicazione Immuni, che è stata inserita in questa categoria (anche se non ha nulla a che fare con lo sport), e che è stata scaricata ben 7.4 milioni di volte. Secondo posto invece per Yazio, contacalorie e diario alimentare, mentre in terza posizione si è piazzata l’applicazione Nike Training Club. In merito invece all’applicazione più remunerativa, al primo posto troviamo Sweat con 1.5 milioni di dollari, seguita da Strava e Yazio, inoltre, prendendo in considerazione l’intero globo, il fatturato è cresciuto del 70%, pari a 544.2 milioni di dollari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here