Il rimborso totale del Cashback può arrivare fino a 3.300 euro, ecco i dettagli

0
499

La manovra Cashback sembra stia funzionando bene, e il numero di utenti continua a crescere. Per i nuovi, ecco le modalità per accedere.

Pagamenti elettronici
Pagamenti elettronici

A volte sfuggono importanti dettagli sul Cashback, forse per questo alcuni non hanno fatto richiesta di adesione. Ma da dicembre ad oggi, il numero di iscritti è salito a 6,2 milioni. Durante la fase prova avvenuta nel periodo natalizio, gli iscritti erano circa 5,8 milioni, e sono in attesa di ricevere il rimborso di Stato entro il prossimo 1º marzo.

I più scettici hanno aspettato un po’ prima di entrare a far parte del programma, poi ci sono quelli che hanno avuto un po’ di difficoltà nella creazione dello SPID e nella registrazione sull’app IO. Per questo motivo, proveremo a ripercorrere tutti i passaggi necessari per aderire al piano Cashback 2021.

Quest’ultimo è molto diverso dal programma Extra di Natale, in quanto, oltre al rimborso del 10% su un minimo di 50 pagamenti a semestre, i più meritevoli potranno ottenere un ulteriore premio: i primi 100mila consumatori che avranno raggiunto il maggior numero di transazioni, potranno ottenere un super bonus di 1.500 euro a semestre. In totale, si potrà arrivare ad un massimo di 3.300 euro in un anno.

POTREBBE INTERESSARTI –> Samsung, ancora tu! Ma quanto è forte il nuovo SSD?

I passaggi per entrare nel piano Cashback 2021

Applicazioni
Applicazioni Foto di MOHI SYED da Pexels

Per aderire al rimborso di Stato bisognerà utilizzare l’app IO o applicazioni partner come Nexi, Hype, Poste Italiane e Banca Sella. Per utilizzare l’app IO bisognerà, prima di tutto, dotarsi dello SPID attraverso portali come Aruba, Infocert, Ibm Intesa, Namirial, Poste, Sielte ID, SpidItalia Register.it, Lepida, Tim. Oppure munirsi della Carta D’Identità Digitale presso il proprio comune di residenza. Per i servizi partner, invece, non è necessario alcuno SPID, basterà accedere ed attivare il cashback nella sezione dedicata (se lo consente).

Quanto al rimborso, come già detto, è pari al 10% con un tetto di 15 euro a transazione ed un limite di spesa di 1.500 euro. Bisognerà effettuare un minimo di 50 operazioni a semestre, in modo da ottenere un massimo di 150 euro. Il rimborso verrà inviato direttamente al codice IBAN inserito sull’app IO.

Le modalità di pagamento devono necessariamente avvenire tramite POS. Ma è possibile utilizzare anche Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay, solo tramite i partner convenzionati con PagoPa che offrono il servizio, come Nexi, Yap e Hype.

POTREBBE INTERESSARTI –> Offerta Amazon su Amazfit GTR: a questo prezzo, è meglio del GTR 2

Il Super Cashback di 1.500 euro viene riconosciuto ai primi 100mila che avranno effettuato il maggior numero di operazioni. Al termine del periodo di riferimento, verrà effettuato il conteggio e sarà possibile visualizzare la propria posizione in graduatoria nella sezione “portafoglio” dell’applicazione di PagoPa.

Carte di credito
Carte di credito Photo by Pexels

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here