PosteMobile sta per passare alla rete Vodafone: la data

0
618

PosteMobile è vicinissima a passare alla rete Vodafone: l’accordo tra le parti è sulla rete mobile. I dettagli

PosteMobile con Vodafone
PosteMobile passerà nella rete Vodafone (Sito ufficiale Poste)

PosteMobile passerà dalla rete WindTre alla Vodafone, è ufficiale. Non lo è ancora invece la data del trasferimento, anche se qualcosa è emerso dal documento finanziario del terzo trimestre 2020 pubblicato da Vodafone Global. In una riga si legge che la migrazione verso la nuova rete avverrà entro il primo trimestre del 2021 e quindi non oltre il 31 marzo prossimo. “Durante l’anno abbiamo firmato accordi wholesale di rete mobile con PostePay e Digi Mobil e inizieremo a migrare questi clienti sulla nostra rete nel Q4”, questo quanto scritto all’interno del documento.

Gli utenti di PosteMobile non dovranno effettuare alcuna operazione, ma tutto avverrà in automatico. Non è un esordio, ma un ritorno quello di PosteMobile con Vodafone dato che accadde già nel 2007.

LEGGI ANCHE—> Facebook vs Apple, campagna ingannevole? Accuse a Zuckerberg

PosteMobile, accordo per la rete mobile con Vodafone

PosteMobile rete

PosteMobile aveva annunciato il rientro in Vodafone lo scorso 23 luglio e comunicato l’accordo per tornare ad usare la rete dell’operatore londinese per l’offerta dedicata a smartphone e tablet. Lo stesso era già entrato in PosteMobile con la rete fissa con il contratto di fornitura dei servizi di Poste Casa, il quale prevede un telefono fisso con sim integrata.

LEGGI ANCHE—> Steam Game Festival parte oggi: 500 demo gratuite per tutti

Intanto, la Vodafone in questi giorni è al lavoro per la dismissione della tecnologia 3G con l’obiettivo di migliorare la qualità dei servizi e ridurre il dispendio di energia elettrica. Il processo si concluderà il 28 febbraio ed aprirà ad un ampliamento, prima delle tecnologie 4G e poi di quelle 5G.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here