Xiaomi Mi 11 5G sbarca ufficialmente in Italia

0
206

Nell’evento odierno online è stato ufficialmente presentato anche per il mercato italiano il top di gamma di Xiaomi: Mi 11 5G.

Xiaomi MI 11 Finalmente in Italia
Lo Xiaomi RedMi 11 finalmente in Italia (fonte: Xiaomi)

Dopo aver lanciato M11 lo scorso Dicembre in Cina, Xiaomi ha rivelato le caratteristiche del suo top di gamma anche per il mercato italiano, portando sostanziosi miglioramenti rispetto al predecessore MI 10.

La prima conferma che arriva è che Mi 11 sarà uno dei primi cellulari di fascia alta a far uso del processore Snapdragon 888 in combinazione con la GPU Adreno 660.

Costruito con processo produttivo a 5 nanometri, il processore di Qualcomm darà un sicuro impulso prestazionale che coinvolgerà tanto l’intelligenza artificiale quanto il gaming. Senza trascurare l’elaborazione fotografica e video, settore su cui l’azienda cinese pone grandi aspettative.

Ma è nel DotDisplay borderless amoled con diagonale da 6,81” a 120 Hz (e risoluzione WQHD+ e supporto hdr10+) che gli aspiranti fotografi potrebbero trovare un valido aiuto.

Insieme alla fotocamera posteriore con sensore da 108 megapixel (con apertura f/1,85, stabilizzatore e ultragrandangolo) potrebbe rappresentare un ottimo ausilio per riprese video e scatti fotografici (e non solo).

Chi è un amante dei selfie, invece, dovrà accontentarsi di una cam frontale da 20 Megapixel. Mentre, restando nel multimediale, il comparto audio sarà dotato di un doppio speaker Harman Kardon.

Le restanti novità hardware e prezzo in Italia di Xiaomi MI 11 5G

Xiaomi MI 11 Finalmente in Italia
Lo schermo borderless dello Xiaomi 11 (fonte: Xiaomi)

Il nuovo Xiaomi potrà contare su uno spazio di archiviazione che varierà in base al modello: 128 GB o 256 GB (UFS). In entrambi i casi il quantitativo di RAM LPDDR5 ammonterà a 8 GB.

LEGGI ANCHE >>> Android, un nuovo malware potrebbe aver infettato oltre 10 milioni di smartphone

Per quanto riguarda la connettività, invece, il MI 11 garantirà, oltre al 5G (gestito dal modem X60), il supporto a Bluetooth 5.2 e Wifi 6. Il collegamento “wired”, di contro, avverrà tramite cavo USB-C.

Sul versante sicurezza,invece, lo smartphone offre una doppia possibilità di sblocco: tramite riconoscimento facciale e con l’impronta digitale. Il sensore posto sotto il display permetterà di analizzare anche le pulsazioni cardiache.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Xiaomi Mi 11 oggi 8 febbraio: diretta video streaming presentazione

La batteria da 4600mAh potrà essere ricaricata in tripla modalità (rapida con cavo da 55W, 50W wireless e 10W di ricarica inversa) e dovrebbe garantire una durata di utilizzo nella media.

Il Mi 11 arriverà sugli scaffali dei negozi il prossimo Marzo al prezzo di 799,90 euro per la configurazione da 128GB e 899,90 euro per l’alternativa da 256GB. Due le colorazioni disponibili al momento del lancio: Horizon Blue e Midnight Grey.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here