Guadagnare ascoltando pubblicità: l’idea innovativa e tutta italiana di Wait4Call

0
230

Guadagnare ascoltando pubblicità? Un’idea del tutto insolita, ma innovativa e made in Italy. L’app Wait4Call punta a rivoluzionare il modo in cui gli utenti fruiranno degli spot pubblicitari, con la possibilità di… guadagnare da essi!

Guadagnare ascoltando pubblicità
Wait4Call (via play store)

Arrivano da Cesena e si chiamano Wait4Call. Il team alla base di una start-up tutta italiana che punta a rivoluzionare il mondo della fruizione pubblicitaria per gli utenti. Di cosa si tratta? Di un’app di Digital Audio Advertising che ha, tra i suoi obbiettivi, quello di far ascoltare pubblicità e non solo. Particolarità del servizio è la possibilità – per gli utenti – di guadagnare ascoltando ads targettizzate. Ogni ascolto genera una remunerazione monetaria che può essere incassata o donata ai partner della start-up.

POTREBBE INTERESSARTI –> La Startup italiana Wsense porta il Wi-Fi ventimila leghe sotto i mari

La pubblicità verrà ascoltata dall’utente negli attimi in cui attende la risposta durante una chiamata. Secondi nei quali solitamente il telefono emette dei segnali di squillo, che verranno riempiti da pubblicità cucite su misura in base ai propri interessi e che, per di più, faranno guadagnare qualche spicciolo. Una soluzione che permetterà alle aziende di raggiungere con certezza persone interessate ai brand proposti.

Luca Legni e Gian Marco Boschi: sono questi i nomi dietro al team di Wait4Call, start-up italiana nata da una campagna di crowdfunding sulla piattaforma WeAreStarting. Obbiettivo? Raccogliere 150 mila euro per dare vita, ampliare e migliorare la piattaforma. Ad oggi sono 2500 gli utenti ed oltre 40 le aziende che supportano e propongono le loro ads sull’app.

Ora la direzione va nell’introdurre nuove soluzioni marketing e aumentare il pool di utenti e aziende partner. Solo il tempo saprà dirci se l’idea di Luca Legni e Gian Marco Boschi ha fatto centro. Con la speranza che ciò possa accadere – vista anche la natura tutta italiana del progetto – facciamo un grande in bocca al lupo a tutto il team di Wait4Call.

POTREBBE INTERESSARTI –> Blockchain, nasce il progetto per una rete tutta italiana

L’applicazione è già disponibile sia su Android che Huawei AppGallery, ed è raggiungibile a questo link.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here