Cresce il commercio elettronico, nemmeno il Cashback salva i negozi fisici

0
97

Un importante sondaggio ha rivelato che, dopo la riapertura e l’introduzione del Cashback, il commercio elettronico è ancora il più forte.

Comprare su internet
Shopping online Foto di Kindel Media da Pexels

Come riportato dalla testata Ivestireoggi, secondo l’analisi dell’Ufficio Studi di Confcommercio, sono 77.000 gli esercizi fisici falliti in Italia, dal 2012 ad oggi. E il picco, naturalmente, è stato raggiunto negli ultimi mesi.

Le manovre attuate dal Governo per incentivare l’acquisto presso i negozi fisici attraverso il sistema Cashback non ha portato i risultati sperati. Dai dati, è evidente che c’è stata una crescita in questo senso, ma non è bastata ad aiutare i piccoli esercenti.

A quanto pare, la preferenza dell’italiano ricade sullo shopping online, malgrado spesso abbia anche degli svantaggi.

POTREBBE INTERESSARTI –> Microsoft ottimizza Windows 10: ecco la versione 21H1

Il commercio elettronico ha la meglio su quello fisico

Strada con negozi
Negozi in centro Foto di Aram Sabah da Pexels

L’analisi di Confcommercio ha rilevato uno svuotamento dei centri storici. I principali negozi non ci sono più, restano solo farmacie, ristoranti e strutture ricettive. Questo, chiaramente, riduce la qualità della vita dei residenti e la forte attrazione turistica.

Si tratta, principalmente, di negozi dei beni tradizionali che si spostano nei centri commerciali o, comunque, fuori dai centri storici. Si registrano riduzioni che vanno dal 17% per l’abbigliamento al 25,3% per libri e giocattoli, dal 27,1% per mobili e ferramenta fino al 33% per le pompe di benzina.

Gli italiani amano acquistare sugli e-commerce e, dopo il primo entusiasmo per il Cashback, sono tornati a comprare online.

Compere
Shopping Foto di freestocks su Unsplash

Partendo, però, dalle note dolenti, lo shopping online costringe l’acquirente ad attendere (anche se solo un giorno, come per Amazon) il proprio articolo. Non ha la possibilità di controllare da vicino la qualità e, qualche volta, il pacco viene smarrito o danneggiato.

Per quanto la maggior parte degli e-commerce si sia attrezzata per sopperire a tali difficoltà, c’è ancora molta strada da fare. Ma gli italiani adorano sfogliare cataloghi digitali, che offrono tantissimi articoli, scegliere e acquistare con un click. A volte, sono in grado di proporre prezzi molto più bassi del solito. Una procedura semplice e veloce che ti permette di comprare comodamente da casa.

POTREBBE INTERESSARTI –> Mercato tutelato e bollette, rimandato l’addio di un anno

Il Covid, dunque, non ha fatto altro che acuire questo trend e, visto il rapido avanzamento dell’era digitale, sembra difficile immaginare un’inversione di tendenza.

Saldi
Sconti nei negozi fisici Foto di Artem Beliaikin da Pexels

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here