Microsoft ottimizza Windows 10: ecco la versione 21H1

0
383

“Poiché che le persone continuano a fare affidamento su Windows più che mai per lavorare, imparare e divertirsi, comprendiamo l’importanza di fornire la migliore esperienza di aggiornamento possibile”. Così Microsoft, direttamente sul blog ha presentato il prossimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10, versione 21H1.

Microsoft, ufficializzata la nuova versione di Windows 10
Microsoft, ufficializzata la nuova versione di Windows 10 (Adobe Stock)

Sulla base del feedback e degli apprendimenti frutto di un anno di documentazione, Microsoft ha ottimizzato Windows 10. La versione 21H1 è dotata una serie di funzionalità che migliorano la sicurezza, l’accesso remoto e la qualità.

Le nuove funzionalità includono il supporto multicamera per Windows Hello e miglioramenti delle prestazioni relativi alla sicurezza.

Microsoft e la versione 21H1 di Windows 10: tutte le funzionalità

Microsoft, Windows 10: la nuova versione (Adobe Stock)
Microsoft, Windows 10: la nuova versione (Adobe Stock)

Una prima funzionalità della versione 21h1 di Windows 10 è il supporto multicamera di Windows Hello per impostare l’impostazione predefinita come fotocamera esterna, quando sono presenti sia fotocamere esterne che interne di Windows Hello.

Microsoft ha apportato dei miglioramenti delle prestazioni di Windows Defender Application Guard, inclusa l’ottimizzazione dei tempi dello scenario di apertura dei documenti.

LEGGI ANCHE >>> Lo Stargate “tra palco e futuro” sulle scene del Festival di Sanremo 2021

Il servizio Criteri di gruppo (GPSVC) di strumentazione gestione Windows (WMI) aggiorna il miglioramento delle prestazioni per supportare di lavoro da remoto.

I clienti di Windows 10, versione 2004 o 20H2, che aggiornano la nuova versione avranno un’esperienza di installazione molto rapida.

LEGGI ANCHE >>> OnePlus 9, novità in arrivo con l’evento del prossimo 8 marzo?

Per gli utenti consumer o commerciali provenienti da versioni di Windows 10 precedenti all’aggiornamento di maggio 2020 (versione 2004), il processo di aggiornamento alla nuova versione sarà lo stesso di prima, e funzionerà in modo simile alla precedente funzionalità di Windows 10 aggiornamenti, utilizzando gli stessi strumenti e processi.

“Poiché questa versione di Windows 10 – fa sapere Microsoft – è prevista per la prima metà del 2021, tutte le edizioni di Windows 10 della versione 21H1 riceveranno 18 mesi di assistenza”.

“Il nostro approccio multistrato allo sviluppo e al lancio degli aggiornamenti delle funzionalità – continua – include l’utilizzo completo del programma Windows Insider per ottenere feedback degli utenti e informazioni dettagliate sui dati sulla qualità”.

Inizieremo a rilasciare le build 21H1 per Windows Insider nel canale Beta, per quegli Insider lr nuove funzionalità saranno offerte nelle future build di Windows Insider Preview, non appena pronte”.

Microsoft prevede che l’ampia disponibilità di Windows 10, versione 21H1, inizierà a partire dalla metà del 2021. “Forniremo ulteriori informazioni sul rilascio e su come ottenerlo man mano che ci avvicineremo al lancio di questo prossimo aggiornamento delle funzionalità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here