Oppo leader mercato cinese smartphone: boom a gennaio 2021, e Huawei affonda

0
519

Il brand leader del mercato cinese per il mese di gennaio 2021 è stato Oppo. Proprio così, l’azienda elettronica che da qualche anno ha raggiunto anche l’Italia, ha registrato un boom di vendite nel 2020 che si sta confermando anche all’inizio del nuovo anno.

Oppo leader mercato cinese (Foto Oppo.it)
Oppo leader mercato cinese, Huawei giù (Foto Oppo.it)

E così, stando ai dati comunicati da Counterpoint Research, Oppo ha ottenuto ben il 21% del mercato, seguito da vicino dal marchio “gemello” Vivo, che ha invece raggiunto il 20%. Terzo posto invece per Huawei, che con il 16% si conferma quindi in calo. L’azienda paga il lungo conflitto commerciale con gli Stati Uniti, e lo scetticismo nei suoi confronti deve essere evidentemente giunto anche in “casa”. Stessa percentuale infine per Apple, la prima azienda straniera a livello di vendite in Cina. Nel giro di un mese, sempre stando a quanto specificato dal report di cui sopra, le vendite dell’attuale leader del mercato sono cresciute del 33%, mentre su base annua l’incremento è stato del 26%. A permettere all’azienda cinese di aumentare in maniera così consistente le vendite dei suoi smartphone è stata la crescente domanda di dispositivi mobile in 5G, quindi, in grado di navigare alla massima velocità possibile, domanda che Oppo ha intercettato con i suoi smartphone della serie Reno 5.

Oppo brand più venduto in Cina (Foto Oppo.it)
Oppo brand più venduto in Cina: che vendite (Foto Oppo.it)

OPPO LEADER MERCATO CINESE A GENNAIO 2021, MALE INVECE HUAWEI, CHE HA VENDUTO HONOR

POTREBBE INTERESSARTIGiovedì 11 marzo l’evento per la presentazione del nuovo Oppo Find X3

Tornando a Huawei, invece, l’azienda sta fronteggiando anche una crisi di offerta derivante dalla mancanza di componenti, i famosi e introvabili chip, inoltre, avendo venduto Honor ha registrato un notevole calo nelle vendite. “In un momento difficile in cui gli elementi della tecnologia industriale sono insostenibili e le aziende di consumo sono sotto enorme pressione – ha fatto sapere Huawei attraverso un annuncio ufficiale – al fine di consentire ai canali e ai fornitori di Honor di continuare, Huawei Investment Holding Co., Ltd. ha deciso di vendere l’intero patrimonio aziendale di Honor. L’acquirente è Shenzhen Zhixin New Information Technology”.

POTREBBE INTERESSARTIOPPO Reno: in futuro la selfie camera si muoverà da sola

Di contro, Oppo ha proseguito la sua espansione, penetrando sempre più in un altro mercato gigantesco come quello indiano, e mettendo in commercio anche le sue prime cuffie nel 2020, leggasi le Enco X, con l’obiettivo di contrastare l’egemonia di Apple e Samsung con le loro AirPods e Buds Pro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here