Vaccino Johnson & Johnson, arriva l’approvazione dell’Ema

0
177

L’Ema ha approvato condizionatamente nell’Unione Europea la somministrazione del vaccino Janssen della Johnson & Johnson

Vaccino Johnson & Johnson
Vaccino Johnson & Johnson

L’Ema, agenzia europea del farmaco, ha concesso l’autorizzazione per la messa in commercio del vaccino Janssen della Johnson & Johnson. La dose sarà somministrabile alle persone di almeno 18 anni. Dopo un’attenta valutazione, il comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell’Emaha ha ritenuto i dati sul vaccino come saldi e soddisfacenti i criteri di efficacia, sicurezza e qualità. Sarà utilizzabile in tutta l’Unione Europea.

POTREBBE INTERESSARTI-> Cane robot sguinzagliato dalla polizia di New York: il futuro è realtà

Lo studio clinico e l’efficacia del vaccino Johnson & Johnson

Vaccino Johnson & Johnson
Vaccino Johnson & Johnson (Logo)

L’efficacia del vaccino è stata dimostrata a seguito di uno studio clinico che ha coinvolto 44.000 persone dai 18 anni a salire negli Usa, Sudafrica ed America Latina. A metà dei partecipanti è stata somministrata una singola dose di vaccino, all’altra un placebo. E’ stata rilevata una riduzione del 67% del numero di casi Covid sintomatici dopo 2 settimane nelle persone che hanno ricevuto il vaccino Janssen, 116 casi su 19.630, rispetto alle persone che hanno ricevuto la cura placebo (348 su 19.691). L’efficacia stimata è quindi del 67%.

POTREBBE INTERESSARTI-> Xbox Game Pass pronto ad accogliere Skyrim e Fallout 4

Gli effetti collaterali in genere sono stati lievi o moderati e sono scomparsi entro circa 2 giorni dalla vaccinazione. Tra i più comuni il dolore al posto di iniezione, mal di testa, stanchezza, dolori muscolari e la nausea. “La sicurezza e l’efficacia del vaccino – spiega l’Ema – continueranno a essere monitorati, attraverso il sistema di farmacovigilanza dell’Ue e ulteriori studi da parte dell’azienda e delle autorità europee”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here