Migliaia di pannelli solari nelle acque di Singapore: a cosa servono?

0
330

A Singapore sono comparsi praticamente da un giorno all’altro migliaia di pannelli solari sull’acqua, al largo della costa. Numerosi coloro che si sono domandati a cosa servissero e la risposta non è nulla di trascendentale ne tanto meno di oscuro e segreto.

Pannelli solari a Singapore (Foto pv-magazine)
Pannelli solari a nell’acqua a Singapore (Foto pv-magazine)-magazine

Semplicemente nonostante Singapore sia grande meno della metà di Londra, è uno dei maggiori produttori di anidride carbonica pro capite non soltanto d’Asia ma del mondo intero. Di conseguenza, per cercare di frenare il riscaldamento climatico globale, il Paese cinese ha deciso di installare dei pannelli solari, fonte di energia quindi green e senza alcun impatto sull’ambiente. In totale sono stati installati ben 13.000 panelli, come si può vedere dalla foto e dal video pubblicati in questa pagina, che sono stati poi ancorati ai fondali del mare attraverso delle catene fissate a dei blocchi di cemento. L’installazione è stata realizzata di preciso nello stretto di Johor ed è in grado di produrre ben cinque megawatt di elettricità, che tradotto significa energia elettrica in grado di alimentare da sola circa 1.500 diversi appartamenti per un anno intero.

PANNELLI SOLARI NELLE ACQUE SI SINGAPORE: OBIETTIVO, 122MILA ENTRO L’ANNO

POTREBBE INTERESSARTIPannelli solari in orbita per avere elettricità quando e dove vogliamo

“Il mare è una nuova frontiera per l’installazione del solare – ha dichiarato all’agenzia Afp, Shawn Tan, il vicepresidente per l’ingegneria della società di Singapore Sunseap Group, la multinazionale che ha completato il progetto a gennaio del 2021 – ci auguriamo che questo costituisca un precedente per avere più progetti galleggianti in mare a Singapore e nei paesi vicini”. Jen Tan, vicepresidente senior e capo del progetto solare nel sud-est asiatico presso il conglomerato Sembcorp Industries, ha invece specificato, sempre all’Afp: “Dopo aver esaurito i tetti e la terra disponibile, che è molto scarsa, il prossimo grande potenziale è in realtà la nostra area idrica”.

POTREBBE INTERESSARTIPannelli solari trasparenti potrebbero coprire finestre e schermi

Obiettivo, installare entro la fine dell’anno in corso, il 2021, ben 122mila nuovi pannelli a Tengeh Reservoir, un progetto che sarà in grado di generare energia sufficiente a soddisfare le richieste energetiche di tutti gli impianti di trattamento delle acque in quel di Singapore. La scelta di puntare sui pannelli solari, la fonte di energia più economica della storia, deriva dal fatto che il Paese non ha fiumi veloci in grado di generare energia idroelettrica e anche il vento è troppo debole per alimentare turbine eoliche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here