AirPods 3, potrebbero essere così: nuove foto e dettagli

0
128

Con l’avvicinarsi della data candidata alla presentazione di nuovi prodotti targati Apple, tornano a farsi forti le indiscrezioni su uno dei gadget più attesi da Cupertino, le cuffie wireless di fascia consumer AirPods 3.

AirPods 3 Rumor
AirPods 3, potrebbero essere così (Fonte foto: 52audio.com)

Continuano le indiscrezioni e le speculazioni sui futuri auricolari bluetooth di Apple di fascia consumer, ma questa volta si arricchiscono di foto e nuovi interessanti dettagli. Proprio in prossimità  di quel 23 marzo, data deputata per i prossimi annunci da Cupertino.

Distribuiti per la prima volta nel 2016, l’ultima revisione degli AirPods – se si esclude la versione pro – risale al 2019, con l’implementazione del chip H1 e l’integrazione di Ehi Siri. Quasi due anni di distanza, dunque, che potrebbero rappresentare un valido indizio per ipotizzare l’uscita imminente di una nuova serie di auricolari.

Dopo le indiscrezioni dello scorso febbraio, sempre provenienti dal sito 52audio, sarebbero emersi nuove immagini e dettagli di quella che potrebbe essere la fisionomia definitiva della terza generazione di AirPods.

AirPods 3, foto e caratteristiche hardware

AirPods 3 Rumor
AirPods 3, la configurazione finale? (Fonte foto: 52audio.com)

Dalle foto divulgate dal sito 52audio, la prima evidenza a manifestarsi è la somiglianza con il primo modello di AirPods Pro, ad esclusione del gommino in silicone. Sembrerebbero confermati lo stelo corto sensibile alla pressione e una forma più arrotondata rispetto al modello precedente.

Internamente – come riporta il sito audio52 – gli AirPods 3 dovrebbero mantenere il chip H1 e portare alcune delle caratteristiche già offerte dalla versione Pro, ad esclusione della funzionalità di cancellazione attiva del rumore.

La custodia adibita alla ricarica delle cuffie conserverà, più o meno, le proporzioni (e le dimensioni) di quella già vista per la gamma pro e avrà la predisposizione alla ricarica wireless. L’indicatore di stato delle batterie, invece, dovrebbe trovar spazio nella parte anteriore mentre nel retro sarà collocato il pulsante per l’abbinamento del dispositivo con smartphone, tablet o computer.

Stando alle informazioni di audio52, le batterie dovrebbero garantire, a carica completa, circa 5 ore di riproduzione audio, numeri in linea con il modello precedente. Non viene invece fatta menzione della durata in conversazione.

LEGGI ANCHE >>> Criptovalute e consumi energetici spropositati: quali rischi per l’ambiente?

Il prezzo indicato dal sito è di 150 dollari, ma non ci sono ulteriori dettagli su possibili variazioni nella configurazione, come avvenne nel 2019 per la seconda generazione, diversificando i costi in base alle due differenti tipologie di custodie: wired e wireless.

POTREBBE INTERESSARTI >>> AirPods 3 e iPad Air con mini LED in arrivo a inizio 2021?

In attesa di conferme o di smentite, non rimane che attendere i prossimi annunci ufficiali da parte di Apple.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here