Lol: chi ride è fuori da record, contenuto più visto di sempre su Amazon Prime

0
278

Lo show comico di Amazon Prime Video, “Lol: chi ride è fuori”, è stato il programma più visto in Italia nella storia della stessa piattaforma streaming di Jeff Bezos.

Lol, chi ride è Fuori (Foto La Stampa)
Lol, chi ride è Fuori, contenuto più visto (Foto La Stampa)

Un successo straordinario tenendo conto che lo show condotto da Fedez, con l’aiuto di Mara Maionchi, è stato messo in onda solamente lo scorso primo aprile, quindi due settimane fa. A confermare il grande successo di pubblico è stata Nicole Morganti, responsabile delle produzioni originali italiane di Amazon Studios, che parlando con Variety ha spiegato: “Tutto ciò che posso dire è che è il nostro contenuto più visto di sempre su Prime Video in Italia”. E ancora: “Mi sono impegnata perché il cast fosse diversificato: comici di YouTube, della tv generalista; nomi più grandi e altri più piccoli. L’importante è che si connettessero fra loro”. Ed in effetti i protagonisti di “Lol: chi ride è fuori” attraversano diverse generazioni, da Elio, passando per Caterina Guzzanti, arrivando fino a Frank Matano e Katia Follesa.

LOL: CHI RIDE E’ FUORI SHOW PIU’ VISTO SU AMAZON: “NONOSTANTE L’UNSCRIPTED…”

POTREBBE INTERESSARTIAmazon Fire Tv Stick 2021 è fra di noi: prezzo, novità e funzioni

Il successo del programma lo si deve al fatto che lo stesso sia senza script, quindi senza copione, ma tutto improvvisato: “L’unscripted in Italia ha una cattiva reputazione – dice a riguardo ancora la Morganti – nessuno ci crede molto. Ma io ci credo molto, penso che si possano fare molte cose innovative senza farsi condizionare da budget o tempi limitati”. Per chi non avesse mai visto Lol, dieci comici vengono “rinchiusi” per sei ore in un teatro e vince chi resiste senza ridere per tutto il tempo.

POTREBBE INTERESSARTIVoleva distruggere il 70% di internet facendo esplodere data center di Amazon: arrestato

Ovviamente l’obiettivo dei dieci protagonisti è cercare di far ridere gli altri in tutti i modi possibili, compresi vari sketch davvero esilaranti che faranno venire le lacrime ai telespettatori. Tutto tace in merito ad una possibile seconda stagione di Lol, ma è certo l’arrivo di altri contenuti tutti tricolore: “Quest’anno produrremo sette titoli italiani – spiega ancora Morganti – alcuni dei quali non ancora annunciati. E poi cresceremo ancora nel 2022. Vogliamo fondere le passioni degli italiani con altri generi e farlo al massimo della qualità. Vogliamo fornire prospettive diverse e inaspettate ai generi più amati”. E noi non vediamo l’ora di scoprire i prossimi contenuti…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here