5G in Italia: che delusione! Il nostro paese deve fare di più

0
312

5G in Italia: che delusione per il nostro paese. La top ten degli stati in cui la nuova tecnologia di connessione è più efficiente vede l’Italia assente.

5G in Italia
5G in Italia: che delusione!

Il 5G non decolla in Italia. Seppur sia sempre più facile per i dispositivi che lo supportano agganciare la rete di ultima generazione, la qualità di quest’ultima stenta a migliorare. A riprova di quanto detto, oggi viene in soccorso il report di Opensignal, volto ad analizzare la qualità dell’esperienza 5G in giro per il mondo. I dati, pubblicati il 31 marzo 2021, ci mettono dinnanzi al fatto compiuto: l’Italia è fanalino di coda tra i paesi europei e non solo.

POTREBBE INTERESSARTI –> #stop5G, parole e fatti: sciopero della fame contro la quinta generazione della telefonia mobile

5G in Italia: velocità di connessione e qualità al di sotto di ogni top ten

5G
5G

Il nostro paese è fuori da qualsiasi top, da quella inerente il paese con 5G più veloce, ai paesi con velocità di picco maggiore, fino al download e all’upload migliore. Niente Italia ne singola città italiana presente in classifica. Tra i paesi più efficienti sotto questo punto di vista gli Emirati Arabi Uniti ed i paesi del nord Europa, tra cui Olanda Finlandia. Ma anche le vicine Spagna, Svizzera ed Austria hanno saputo ritagliarsi un ruolo tra i primi della classe.

Parlando di numeri, in Italia la velocità di download media sotto rete 5G è di – circa – 100 Mbps. Mentre il picco in download arriva a 484 Mbps, e 15 Mbps il picco in upload. Dati decisamente inferiori rispetto ai paesi appartenenti alla top ten di Opensignal. In assoluto i migliori sono i sudcoreani, con 361 Mbps di media in download. I migliori come picco di download sono gli Emirati Arabi Uniti: 863 Mbps, mentre in upload a fare meglio è il Taiwan, con 36 Mbps.

POTREBBE INTERESSARTI –> Hai ordinato la pizza a domicilio? Te la consegna il robot Doora 5G

I dati italiani sono figli di una scarsa copertura della rete 5G. Ed è proprio in questo senso che l’indagine di Opensignal ha fatto chiarezza, regalando un misero 1,2 su 10 nella valutazione sulla copertura in Italia. Dati piuttosto allarmanti, se raffrontati ai top della classifica. Hong Kong ha ottenuto 6,1 su 10, e gli abitanti del Kuwait spendono addirittura il 29% del loro tempo online sotto rete 5G, grazie ad un’ottima copertura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here