Ecco come richiedere il Green Pass Covid e quanto durerà

0
834

È ora disponibile il Green Pass, la card che attesta l’avvenuta vaccinazione anti Covid. Ecco cosa c’è da sapere sul certificato vaccinale.

Certificato verde
Certificato vaccinale Photo by Adobe Stock

Oramai, non si parla d’altro. Tutti i cittadini italiani vogliono assolutamente entrare in possesso del fatidico certificato verde, dal quale dipenderanno tante attività future. Di certo, ci sono state critiche sul rilascio di questo documento, apparentemente discriminatorio, secondo alcuni. Tuttavia, sembra essere la soluzione più efficace per tornare alla vita normale.

Il Governo ha progettato questo sistema per consentire una facilità di spostamento in tutta la penisola. Conoscere lo stato vaccinale di un utente riduce la possibilità di contagio ma, soprattutto, permette di monitorare più facilmente la situazione sanitaria in Italia.

Tutto, chiaramente, facoltativo, come il vaccino, d’altra parte. Anche se all’estero potrebbero esserci maggiori restrizioni e complessità in entrata. Ad esempio, chi non è vaccinato, dovrà sottoporsi a tampone prima della partenza e una volta entrato nel paese. A seconda delle regole in loco, dovrà o meno trascorrere un periodo in quarantena.

POTREBBE INTERESSARTI –> Amazon, che svolta! Ora si può pagare in contanti

Tutti i dettagli sul Green Pass per i vaccinati contro il Covid

Viaggiare in Italia
Turismo in Italia Foto di Frans Van Heerden da Pexels

Il certificato verde, dunque, sarà un importante lasciapassare per coloro che hanno già ricevuto il vaccino. La card ha una validità ridotta: in un primo momento, doveva essere di sei mesi ma, da poche ore, è giunta la notizia che avrà validità nove mesi. Cionondimeno, ci sono differenze tra un farmaco e l’altro.

È stato specificato che la durata di nove mesi riguarda il vaccino Johnson&Johnson, visto che si somministra in singola dose. Pfizer e Moderna, che hanno il richiamo dopo 42 giorni, daranno una validità intermedia. AstraZeneca, invece, consente di avere il certificato già alla prima dose e porta la durata ad un anno.

Non è ancora molto chiara la modalità di acquisizione del documento. Secondo quanto spiegato sul sito del Governo, il certificato verrà rilasciato direttamente dalla struttura sanitaria nella quale è avvenuta la vaccinazione. Altrimenti, lo si potrà richiedere alla ASL di appartenenza. Sarà in forma cartacea e digitale, completamente gratuito.

POTREBBE INTERESSARTI –> Polizia U.S.A.: Amazon prolunga il divieto di riconoscimento facciale

Quanto agli spostamenti in Europa, sarà necessario acquisire il Digital Green Pass (cioè, il Green Pass Europe), valido solo nei paesi che hanno aderito all’iniziativa.

Vaccinazione
Vaccino anti Covid Foto di Gustavo Fring da Pexels

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here