Google PIxel 6: nuove conferme su design e prestazioni (da urlo!)

0
157

Google Pixel 6 continua a stupire, e lo fa con indiscrezioni che arrivano a seguito di quelle riportate qualche giorno fa. Nuove conferme su design e prestazioni da urlo per il dispositivo made in Mountain View. 

Google PIxel 6: nuove conferme
Render di Google Pixel 6

Possiamo dirlo: Google Pixel 6 è, ad oggi, uno dei dispositivi Android più attesi del 2021. Dopo le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi riportate da Jon Prosser, arrivano quest’oggi ulteriori conferme circa quello che sarà il design del prossimo googlefonino.

POTREBBE INTERESSARTI –> Google Pixel: allo studio la sua fotocamera sotto al display

Google Pixel 6: i render basati su disegni CAD confermano un design particolare

Google PIxel 6: nuove conferme
Render di Google Pixel 6

Per prima cosa una nota di merito: a parlarne è stato OnLeaks, leaker che basa i suoi scoop su disegni CAD. Questo si traduce in una ancor più affidabile fonte di quello che potrebbe – a questo quasi sicuramente – essere il look di Google Pixel 6.

Insieme alle conferme sulle linee e i componenti, nonché l materiali con cui verrà assemblato, OnLeaks ci mette di fronte ad un altro interessante dato: le dimensioni dello smartphone. Google Pixel 6 monterà un pannello AMOLED da 6,67″ pollici con bordi curvi, in una scocca di 163,9 x 75,8 x 8,9 mm. Un bel padellone che dovrebbe celare sotto la scocca il processore made in Google.

Le immagini realizzate dal leaker confermano quindi l’aspetto di Pixel 6. Una back cover particolarissima, tagliata dal quadro fotocamere realizzato in quello che sembra essere un materiale simile al vetro. Lo scalino sarà piuttosto evidente e posizionato in modo che tagli orizzontalmente il retro del dispositivo, racchiuso in un design unico nel suo genere e realizzato in tre diverse colorazioni.

Google PIxel 6: nuove conferme
Render del prossimo Google Pixel 6

Quello di cui oggi veniamo a conoscenza – oltre alle conferme sul design – sono le caratteristiche tecniche dei sensori. Saranno tre le fotocamere presenti sul retro di Pixel 6 Pro: una grandangolare, un teleobiettivo ed un’ottica periscopica. Tris d’assi a cui non manca praticamente nulla, e che punterà al top del top lato prestazioni e risultati. Sul fronte nessuna caratteristica particolare, con il semplice foro per la fotocamera anteriore. Le cornici risultano ridotte all’osso, dando quasi un aspetto bordless al dispositivo di Google.

POTREBBE INTERESSARTI –> Google Pixel 6: design inaspettato per il prossimo flagship di Mountain View

A completare il pacchetto di informazioni relative alla scheda tecnica di Pixel 6 un doppio speaker, supporto alla ricarica wireless e connettività – ovviamente – basata su USB-C. Insomma un dispositivo sicuramente interessante sotto l’aspetto estetico, ma anche tecnico, con il tanto rumoreggiato SoC di Google che potrebbe fare il suo esordio proprio a bordo del prossimo Pixel 6.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here