Microsoft Edge: il browser per Windows 10 con le migliori prestazioni VIDEO

0
657

Scott Low e Zoher Ghadyali ne decantano le lodi in un video ufficiale di Microsoft. I responsabili del nuovo programma descrivono nel dettaglio le novità e i miglioramenti della piattaforma Web Microsoft Edge, considerando che è il browser per Windows 10 con le migliori prestazioni.

Microsoft Edge, il logo (Adobe Stock)
Microsoft Edge, il logo (Adobe Stock)

WebView2 è finalmente disponibile e ora incluso in WinUI 3, è supportato in framework di app come Win32 C / C ++, WPF / WinForms e ora WinUI 3. WebView2 è il controllo web incorporato di Microsoft, basato su Microsoft Edge (Chromium).

Microsoft Edge, un risparmio di memoria fino all’82% con le schede inattive. A breve la versione 91

Microsoft Edge su PC (Adobe Stock)
Microsoft Edge su PC (Adobe Stock)

Disaccoppiato dal sistema operativo Windows, consente di combinare la facilità e l’agilità dello sviluppo per il web con la potenza della creazione di un’applicazione desktop nativa. Che si tratti di app Web, ibride o native, “WebView2 tratta questi framework di app supportati come cittadini di prima classe – spiega Microsoft – per portare il meglio del web nelle tue app”. La nuova versione 91 di Edge arriverà entro questa settimana.

LEGGI ANCHE >>> KOSPET Prime S raddoppia le funzioni e le capacità di un normale smartwatch

Microsoft è fermamente convinta che Edge porti le prestazioni di Windows 10 a un livello superiore. Dall’ultima build sono state aggiunte nuove funzionalità per migliorare le prestazioni del browser, come mai prima d’ora.

LEGGI ANCHE >>> Amazon acquista Metro Goldwin Mayer, ufficiale: cifra mostruosa

Innanzitutto, Startup Boost avvia il browser più rapidamente, eseguendo una serie di processi di base in background, il tutto senza aggiungere ulteriori risorse quando le finestre del browser sono aperte. Accendere il computer e collegarsi online sarà molto più veloce.

La nuova funzionalità delle schede inattive offre un aumento delle prestazioni quando si utilizzano più schede del browser contemporaneamente. Aiuta a ottimizzare le prestazioni, liberando risorse di sistema dalle schede inutilizzate.

Le schede inattive sono ulteriormente migliorate, non occuperanno risorse di sistema, sempre se non sono attive, consentiranno secondo Microsoft un risparmio di memoria fino all’82%, in base ai dati interni raccolti dalle build.

ll futuro di Internet Explorer sembra essere finito. L’applicazione desktop Internet Explorer 11 (“IE11”) verrà ritirata il 15 giugno 2022 per versioni specifiche di Windows 10. Con la modalità Internet Explorer in Microsoft Edge, i consumatori e le organizzazioni saranno in grado di utilizzare siti e app basati su IE insieme a quelli moderni in Microsoft Edge.

“Questo è ciò che chiamiamo il vantaggio del doppio motore in Microsoft Edge”. Così l’azienda d’informatica con sede a Redmond nello Stato di Washington, creata da Bill Gates e Paul Allen il 4 aprile 1975. Per tutto il resto ci sono Scott Low, Zoher Ghadyali e il loro video

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here