Huawei P50: fotocamere enormi per il nuovo flagship

0
232

Huawei P50: fotocamere enormi e design che si contraddistingue dalla massa. La presentazione di ieri ha messo in mostra un gruppo fotocamere unico nel suo genere. 

Huawei P50: fotocamere enormi
Huawei P50 (fonte Twitter)

Un evento che ha visto, tra i tanti protagonisti, l’attesissimo nuovo Huawei P50. Quello di ieri per Huawei è stato il momento della svolta, dopo i mesi bui che hanno portato il colosso cinese ad uscire da qualsiasi classifica di vendita degli smartphone. Il ban di Trump ha colpito duro, e per rialzarsi Huawei ha pronte diverse strategie. Su tutte l’arrivo del suo sistema operativo, HarmonyOS 2.0. Ma anche dispositivi di fascia alta, tra cui Huawei P50.

POTREBBE INTERESSARTI –> Huawei, il piano per uscire dal blocco degli Stati Uniti

Huawei P50 mostra un design unico

Ed è proprio intorno al nuovo flagship degli smartphone Huawei che la curiosità si è accesa. Nello specifico è stato presentato, attraverso Twitter, il design del gruppo fotocamere posto sul retro del dispositivo. L’immagine condivisa da Ard Boudeling – responsabile marketing globale della società – lascia intravedere due sensori di grandi dimensioni. Un design unico nel suo genere, volto a contraddistinguere quello che potremmo definire il dispositivo della rinascita.

Sia per dimensioni che per spessore, ci troveremo di fronte quindi ad un quadro fotocamere assoluto protagonista del design di P50. Design che si rifà ai leak emersi nei mesi scorsi con al centro i mockup di Huawei P50. Al di là del design, nello specifico relativo alla parte posteriore del dispositivo, non ci è data sapere alcuna specifica tecnica del dispositivo.

In molti si aspettano grandi cose a livello di prestazioni per il prossimo P50. Il sistema fotografico dovrebbe contare su tre sensori: principale, ultra-grandangolo e tele. Insieme al P50 base, Huawei dovrebbe presentare un P50 Pro Plus, che monterà oltre ai tre obiettivi un ulteriore quarto periscopico, con sensore di profondità 3D ToF.

POTREBBE INTERESSARTI –> In arrivo HarmonyOS, il nuovo sistema operativo di Huawei

Un altro tassello mancante è la data di lancio. In molti si aspettavano l’arrivo sugli scaffali per l’inizio della primavera. Un ritardo dovuto, si pensa, alle difficoltà nello sviluppo della HarmonyOS 2.0.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here