Eclissi solare in diretta video streaming: ecco come seguirla, tutte le info

0
83

Si avvicina inesorabilmente l’eclissi solare anulare, e la data prevista è quella di giovedì 10 giugno 2021, domani. Vi diciamo subito, forse spegnendo un po’ i vostri entusiasmi, che il grande evento non sarà purtroppo visibile in Italia se non in una minima parte, mentre i fortunati residente si Canada, Groenlandia e Russia settentrionale potranno godersi in pieno lo spettacolare. Di conseguenza dovrete accontentarvi della diretta video streaming.

Eclissi solare (Wired)
Eclissi solare in diretta video streaming (Wired)

L’eclissi solare anulare prevede che la luna si porti perfettamente di fronte al sole, lasciando intravedere della super stella solamente un anello “infuocato”, che incornicerà appunto il nostro satellite. In totale l’eclissi durerà poco meno di due ore, per l’esattezza 100 minuti, e scatterà all’alba di domani in Ontario, nel Canada, quindi proseguirà il suo viaggio verso nord raggiungendo il picco alle ore 8:41 di domattina in Groenlandia. In altre nazioni come ad esempio in Gran Bretagna e in Irlanda, l’osservazione sarà pari al 38% del sole bloccato dall’eclissi (appuntamento alle ore 11:00), così come riferito dalla RAS, la Royal Astronomical Society, mentre tutti gli altri dovranno accontentarsi della diretta via streaming.

Eclissi solare in diretta video streaming (Foto LaStampa)
Eclissi solare in diretta video streaming: le info (Foto LaStampa)

ECLISSI SOLARE LUNARE IN DIRETTA VIDEO STREAMING: “IN ITALIA SI VEDRA’ SOLO PARZIALMENTE”

POTREBBE INTERESSARTI Il 10 giugno anche noi potremo vedere l’attesissima eclissi solare

Come sempre a mostrare il grande evento sarà la pagina del Virtual Telescope Project, che troverete cliccando a questo indirizzo, con collegamento in diretta dalle ore 11:00 di domani, giovedì 10 giugno 2021. Si tratta di un appuntamento importante in quanto si tratterà della penultima eclissi solare del 2021, prima di quellaconclusiva datata 4 dicembre, che sarà però visibile solo dall’Antartide. Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope Project, ha spiegato a Repubblica che l’evento di domani “dall’Italia sarà visibile solo come parziale, di entità davvero modesta”.

POTREBBE INTERESSARTISuperluna di sangue ed eclissi totale: diretta video streaming dell’evento

L’astrofisico prevede “un oscuramento del Sole intorno allo 0.5% per Siena e valori di poco migliori man mano che ci si sposta più a Nord, fino al 5% in Valle d’Aosta. Da Perugia in giù, invece, l’il fenomeno sarà invisibile“. Masi ha messo in guardia dai possibili danni: “È importante ricordare che la visione del Sole senza protezioni appositamente realizzate è pericolosa e rischia di procurare danni permanenti alla vista”. Per attendere la prossima eclissi solare visibile dall’Italia bisognerà spettare il 25 ottobre del 2022, un’eclissi che sarà parziale “ma molto migliore di questa – ha aggiunto e concluso Masi – con una copertura del sole tra il 10 e il 20%”. A questo punto non ci resta che godere dell’evento streaming aspettando poi l’anno che verrà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here