WhatsApp, il trucco per riascoltare i messaggi vocali prima di inviarli: che magia!

0
452

E se vi dicessimo che è possibile ascoltare i messaggi vocali di WhatsApp prima di cliccare invia e mandarli al destinatario prescelto? Esiste infatti un modo per dare vita a quello che potrebbe essere uno dei tanti trucchi nascosti all’interno dell’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo, una funzione che farà felice molti di voi.

WhatsApp, come riascoltare i messaggi vocali (Foto IlMattino)
WhatsApp, come riascoltare i messaggi vocali: il trucco (Foto IlMattino)

Spesso e volentieri, infatti, soprattutto quando i messaggi vocali sono di una certa lunghezza, si finisce per fare strafalcioni o dire cose inesatte. Si pensi anche ad una nota vocale spedita subito dopo un’arrabbiatura, come si suol dire, a caldo, e in cui magari si dicono cose che probabilmente a mente lucida non avremmo detto. Ebbene, è possibile ovviare a tutti questi problemi, fermo restando, però, che vi piaccia riascoltare la propria voce. La stragrande maggioranza della popolazione, non ama riascoltare il suono delle proprie parole, diventando quasi una cosa imbarazzante, ma se volete risolvere le problematiche di cui sopra con WhatsApp dovrete fare uno sforzo e superare questo vostro limite. Ma veniamo nel dettaglio a come sia possibile appunto riascoltare i propri messaggi vocali prima di spedirli.

Messaggi vocali Whatsapp (Foto Esquire)
Messaggi vocali Whatsapp: come riascoltarli (Foto Esquire)

WHATSAPP, IL TRUCCO PER ASCOLTARE I MESSAGGI VOCALI PRIMA DI INVIARLI: E’ TUTTO MOLTO SEMPLICE

POTREBBE INTERESSARTIWhatsApp, come controllare foto e video di nascosto

La prima cosa da fare è registrare ovviamente la nota, di qualsiasi lunghezza; secondariamente bisognerà trascinare il pulsante per la registrazione verso l’alto, così facendo il microfono rimarrà in ascolto anche dopo aver tolto il dito dallo schermo, la classica scorciatoia molto utile in vigore da un paio d’anni a questa parte. Una volta completata la registrazione del vocale, non dovrete schiacciare su invia, ma sul tasto per tornare alla schermata precedente.

POTREBBE INTERESSARTIWhatsApp, rivoluzione per il codice verifica: ecco cosa sta accadendo

In questo modo WhatsApp tornerà alla schermata principale della stessa applicazione, leggasi la lista delle ultime conversazioni effettuate, ma nel contempo, ecco il trucco: rientrando nella chat con il destinatario del messaggio vocale, troverete la vostra nota ancora in sospeso e registrata. C’è di più perchè troverete anche una barra di riproduzione e un tasto Play che vi consentirà appunto di riascoltare il messaggio da poco registrato. Una volta che lo avrete ascoltato potrete decidere se inviarlo, cliccando sul pulsante dell’aeroplanino di carta, oppure, se cestinarlo e farne uno ex novo, ripetendo poi la stessa pratica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here