Attenzione al Cielo di questo mese, ci saranno pianeti giganti e tante stelle cadenti spettacolari

0
400

Agosto è il mese perfetto per ammirare le stelle cadenti nel cielo, ma non solo: sarà possibile vedere un allineamento perfetto dei pianeti.

stelle cadenti (Foto Adobestock)
stelle cadenti (Foto Adobestock)

Fin dall’antichità l’essere umano ha alzato gli occhi al cielo per ammirare lo spettacolo delle stelle. In particolare agosto è il mese per eccellenza per guardare alla meraviglia della natura. Un po’ perché viviamo tanto all’aperto, spesso in luoghi con pochissimo inquinamento luminoso, ma anche perché proprio l’ottavo mese dell’anno è quello in cui la terra viene sempre raggiunta da uno sciame di spettacolare stelle cadenti.

Ma questo periodo di vacanze è quello ideale anche per ammirare i “giganti” del nostro cielo: Giove e Saturno, i due più grandi pianeti del Sistema Solare, saranno perfettamente osservabili, anche ad occhio nudo, mentre il nostro “gemello”, Venere, concederà tutta la sua bellezza, rimanendo visibile non solo al tramonto, ma anche un’ora e mezza dopo che il sole sarà tramontato.

Le Perseidi danno spettacolo ad agosto insieme a Giove e Saturno

stelle cadenti (Foto Adobestock)
stelle cadenti (Foto Adobestock)

La combinazione magica, che ci permetterà di sognare con gli occhi al cielo, è possibile grazie ad una luna poco fastidiosa, proprio in concomitanza con l’arrivo delle Perseidi, lo sciame meteorico che ogni anno passa accanto alla terra vicino la notte di San Lorenzo, provocando uno spettacolare effetto di stelle cadenti.

Quest’anno, come comunica l’Unione Astrofili Italiani, l’UAI, il fenomeno naturale avrà la sua massima visibilità nella notte tra il 12 e il 13 agosto. Proprio per permettere a tutti gli appassionati e non di ammirare meglio le Perseidi l’UAI ha organizzato la manifestazione Calici di Stelle, ovviamente mantenendo tutte le limitazioni dovute al Covid.

LEGGI ANCHE: Call of Duty 2021 un sito specializzato in COD annuncia che siamo vicinissimi al lancio

Non sarà questo l’unico fenomeno spaziale da vedere. Infatti arriveranno altri sciami, visibili tra le costellazioni dell’Aquila e dell’Aquario, come ad esempio le alfa Capricornidi ad inizio mese, mentre tra il 9 e l’11 saranno osservabili le delta Aquaridi e le Aquilidi.

LEGGI ANCHE: Expert lancia il suo Fuoritutto con supersconti dal 10 al 50% su tantissimi prodotti

Infine, bellissimi nel cielo, ci saranno i pianeti giganti del Sistema Solare. Giove darà spettacolo il 19 agosto, quando raggiungerà l’opposizione al sole e sarà visibile per tutta la notte. Stessa sorte per Saturno, che però darà il meglio di se ad inizio mese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here