GTA V, finalmente in 3D la mappa di San Andreas: un vero spettacolo che ti cattura dopo pochi minuti di gioco

0
475

GTA V: ecco la mappa in 3D di San Andreas, l’indimenticata ambientazione dell’omonimo capitolo uscito su PlayStation 2 e che recentemente è apparsa nell’ultima fatica di Rockstar Games.

GTA
GTA (by Adobestock)

Un nome che è ormai sinonimo di successo videoludico. Quando parliamo di GTA V, parliamo di un fenomeno che va ben oltre le regole del mercato, e che va, per ovvi motivi, a posizionarsi nell’olimpo dei titoli di maggior successo nell’intera industria dell’entertainment. Oggi, come di consueto, siamo qui per parlarvi del capitolo più famoso nella storia di Rockstar Games lato GTA, con una notizia curiosa e unica nel suo genere.

POTREBBE INTERESSARTI –> GTA Vice City, uno dei capitoli più amati, a sorpresa su Nintendo Switch

GTA V: San Andreas è protagonista di questa incredibile scultura 3D

GTA
Grand Theft Auto (by Adobestock)

Nello specifico parliamo della mappa, vera protagonista del titolo di Rockstar Games. San Andreas, vale a dire la porzione di territorio in cui potremo muoverci in GTA V nonché GTA Online, vero cuore pulsante del successo pluriennale del capitolo uscito nel 2013. Ebbene, un fan della saga avrebbe realizzato una fedelissima riproduzione 3D della mappa che rappresenta, in toto, il territorio esplorabile in GTA V.

Parliamo di una riproduzione – nella realtà – di quella che viene considerata una delle ambientazioni più interessanti create nella storia dei videogiochi. Il nome del folle artista è Dom Riccobene, un designer noto per creare vere e proprie sculture che rappresentano i luoghi di interesse creati nel mondo dei videogiochi.

La produzione in 3D della mappa di San Andreas ha visto Riccobene impegnato anzitutto a creare uno script personalizzato in Red Dead Redemption 2 che gli consentisse di scansione precisamente i dati del terreno e degli edifici presenti nell’epopea western di Rockstar. Lo script, successivamente passato in GTA V, è stato poi utilizzato nella creazione della mappa in 3D.

Dopo aver portato in vita San Andreas, nei piani di Dom ci sarebbe infatti quello di ricreare l’intera mappa di gioco presente in Red Dead Redemption 2. Il processo di realizzazione, tramite stampa in 3D, ha impegnato il designer per più di 100 ore. Il totale necessario per aggiustare ogni singolo dettaglio, tra punti di elevazione e raccoglimento dei dati per essere il più preciso possibile, ha richiesto invece oltre 400 ore totali.

POTREBBE INTERESSARTI –> GTA 6 un rumor annuncia l’arrivo di una mappa in questa favolosa capitale europea

Un progetto, spiega Riccobene, tra i più ambiziosi, difficili a livello tecnico e divertenti che abbia mai realizzato. I lavori per portare in vita la mappa di gioco di Red Dead Redemption 2 sono già iniziati, ed hanno portato via all’artista già 200 ore. Ora non ci resta che apprezzare il lavoro dell’artista, che ha condiviso su Twitter un video in cui viene mostrata l’opera. Rockstar Games querelerà il designer, come avvenuto con i modder, o apprezzerà il lavoro certosino di Riccobene?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here