Vuoi avere lo SPID? Facile, fallo al supermercato: l’importante novità lanciata dalla Coop

0
497

Da quando è scoppiata la pandemia di covid in particolare, tutti abbiamo dovuto avere a che fare con nuovi termini, e fra i tanti anche SPID.

SPID gratis con la Coop
SPID gratis con la Coop: ecco come

L’identità digitale, infatti, è divenuta di fatto quotidiana per effettuare varie operazioni inerenti la pubblica amministrazione come ad esempio l’accedere ai vari bonus, effettuare l’ISEE, ottenere il Green Pass, e via discorrendo. Numerosi sono i servizi che permettono di ottenere lo SPID e il più utilizzato è senza dubbio quello di Poste Italiane; ma da oggi, come detto sopra, sarà possibile ottenerlo in maniera semplice e gratuita anche attraverso la Coop, catena di supermercati diffusa in tutta la nostra penisola, da nord a sud.

Richiedi lo SPID con la Coop
Richiedi lo SPID con la Coop: i dettagli

SPID GRATUITO E IN MANIERA SEMPLICE CON COOP: ECCO COSA FARE

POTREBBE INTERESSARTISai già come avere lo Spid? Qual è il provider più veloce e conveniente?

La sperimentazione è scattata in particolare presso i punti vendita di Firenze, ma se il tutto andrà per il verso giusto, quasi sicuramente verrà estesa anche ad altri punti vendita del territorio nazionale. Spid sta per sistema pubblico di identità digitale, ed è univoco e personale, e permette l’accesso a vari servizi online forniti dalla pubblica amministrazione, un solo account per tutti i siti della PA e non solo, come spiegato sopra. Per quanto riguarda il servizio di Coop, questo si appoggia all’identity provider Namiral spid card e per attivarlo bisognerà eseguire dei semplici passaggi. La prima cosa da fare, così come si legge anche sul sito ufficiale della Coop (www.e-coop.it/negozi-spid), sarà quella di cercare il punto vendita di proprio interesse; basterà selezionare dalla mappa il supermercato abilitato al servizio e cliccare poi su “Richiedi SPID in questo negozio”.

POTREBBE INTERESSARTISPID obbligatorio per pagare tasse e bollette a partire da oggi

Un’operazione che nascerà quindi online ma che si concluderà poi fisicamente in negozio, visto che nel punto vendita bisognerà recarsi per effettuare l’autenticazione e l’attivazione della stessa identità digitale. Per quanto riguarda la registrazione online, il sito specifica che “Verrai indirizzato sul portale esterno per la richiesta del tuo SPID: grazie alla registrazione guidata potrai effettuare tutti i passaggi in semplicità. Ti basterà inserire i tuoi dati e i tuoi contatti. Prepara sottomano il tuo codice fiscale, la tua tessera sanitaria e un documento di riconoscimento italiano in corso di validità (carta d’identità, patente o passaporto)”. Dopo di che, come detto sopra, bisognerà recarsi presso un negozio fisico e completare i vari passaggi. “Attenzione – si legge ancora sul sito della Coop inerente l’iniziativa – attualmente lo SPID può essere richiesto solo nei punti vendita delle Cooperative Coop Reno e Unicoop Firenze, e solo nei punti vendita abilitati. Il servizio sarà presto disponibile anche per altre Cooperative”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here