LG trova una soluzione geniale per creare lo smartphone pieghevole perfetto e senza la piega tanto odiata

0
118

In un mercato in cui gli smartphone pieghevoli stanno divenendo una realtà sempre più apprezzata dai consumatori, spunta la LG, multinazionale fra le leader del mondo dell’elettronica, che ha inventato quello che sembrerebbe essere lo smartphone pieghevole perfetto.

Lg e lo schermo pieghevole (Foto Ilsoftware.it)
Lg e lo schermo pieghevole: la novità (Foto Ilsoftware.it)

Attualmente la leader del settore indiscussa è la sudcoreana Samsung, che da un paio d’anni a questa parte ha fatto breccia nel mercato con una serie di modelli che strizzano l’occhio in particolare ai giovani. Apple non ha ancora “avuto il coraggio” di entrare a piè pari nel mercato, anche se da tempo si parla di un pieghevole in sviluppo anche presso Cupertino, mentre altre aziende come ad esempio Huaweii hanno deciso di produrre uno smartphone “vecchio stile”, seguendo quindi Samsung.

LG, nuova tecnologia sullo schermo (Foto Wired)
LG, nuova tecnologia sullo schermo: ecco come (Foto Wired)

LG E LA SOLUZIONE GENIALE PER LO SMARTPHONE PIEGHEVOLE: ADDIO ALLA FAMOSA PIEGA

POTREBBE INTERESSARTI Honor prepara il suo pieghevole 5G e annuncia che sarà il migliore sul mercato: ora è guerra aperta tra i Big

Ora sarebbe la volta di LG che stando alle indiscrezioni circolanti avrebbe trovato la soluzione perfetta ad un annoso problema che da tempo affligge questo tipo di cellulari, ovvero, la piega che si viene a creare nei pressi della cerniera, una negatività che sembrava impossibile da risolvere… per lo meno fino ad oggi. Secondo quanto scrive TheNextWeb, l’azienda sudcoreana avrebbe sviluppato un apposito materiale che sarebbe in grado di migliorare in maniera notevole la resistenza degli schermi flessibili, riducendo quindi la formazione della brutta piega citata sopra. In base a quanto raccolto, questo materiale dovrebbe offrire una particolare durezza, molto simile a quella del vetro, ma mantenendo nel contempo la flessibilità della plastica, e tale magia sarebbe resa possibile da un rivestimento in polietilene tereftalato, in grado quindi di offrire delle prestazioni superiori rispetto alle soluzioni attuali, come ad esempio l’UTG di Samsung.

POTREBBE INTERESSARTISamsung brevetta questa incredibile fotocamera che installerà sui suoi prossimi pieghevoli

Stando a quanto specificato da LG, il materiale inedito utilizzabile sui pieghevoli sarebbe in grado di resistere a ben 200mila piegature, che significa circa 545 piegature al giorno, e che la produzione dovrebbe partire già a partire dall’anno prossimo, 2022, entrando però in pieno regime solamente l’anno seguente, nel 2023. Ad alcuni potrebbe stupire in un certo qual modo tale notizia, visto che negli scorsi mesi vi avevamo dato la nuova della decisione di LG di abbandonare il mercato degli smartphone. In realtà la stessa azienda asiatica sta lavorando da tempo al suo LG Rollable, appunto un telefono pieghevole, e di conseguenza ha deciso di continuare lo sviluppo dello schermo, mettendo così a disposizione le sue capacità acquisite e rivendendole poi a chiunque sia interessato, che sia Samsung, Apple o qualche altra multinazionale tecnologica. Staremo quindi a vedere nei prossimi mesi se qualche azienda avrà deciso di puntare su questo schermo che almeno sulla carta sembrerebbe davvero futuristico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here