Samsung brevetta questa incredibile fotocamera che installerà sui suoi prossimi pieghevoli

0
285

Samsung punta forte su una nuova fotocamera per i pieghevoli: ecco le immagini a meno di due settimane dalla presentazione dei nuovi Galaxy foldable.

Samsung dice addio
Samsung Z Fold

Samsung si propone sempre di più come il top per gli smartphone pieghevoli. Manca ormai una manciata di giorni all’evento dell’estate per la casa di Seul, che il prossimo 11 agosto presenterà i nuovi Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3, in un Samsung Unpacked che si svolgerà rigorosamente online. La scorsa settimana, però, è emerso un brevetto che testimonia il costante impegno dell’azienda nell’innovazione del comparto.

La documentazione è stata presentata al WIPO, ovvero il World Intellectual Property Office dove organizzazioni pubbliche e private proteggono e monetizzano la loro proprietà intellettuale. Il fascicolo riguarda un “Dispositivo elettronico pieghevole con una fotocamera rotante sulla cerniera”. E proprio quest’ultima definizione solletica la curiosità degli appassionati, visto che si tratterebbe di una vera e propria forma di sperimentazione nel settore dei foldable.

Samsung inventa una fotocamera rotante che amplia le possibilità dello smartphone

Samsung fotocamera pieghevoli (hdblog)
(hdblog)

Il disegno allegato al brevetto mostra uno smartphone simile al Galaxy Z Flip. Come enunciato a partire dal titolo, la fotocamera è posizionata sulla cerniera che congiunge le due sezioni e può ruotare per scattare foto a seconda del set up del telefono. In altri termini, l’obiettivo assume una posizione diversa in base alle esigenze: scattare foto o selfie quando il pieghevole è chiuso, aperto o semi aperto, magari proprio per un autoscatto con punto d’appoggio.

LEGGI ANCHE>>>ZTE Axon 30, lo smartphone davvero di un altro livello, quasi con tecnologie del futuro

Samsung fotocamera pieghevoli (hdblog)
(hdblog)

Grazie a questa funzionalità, il telefono può montare uno schermo secondario più ampio. Non solo notifiche e le chiamate in arrivo, insomma, ma qualche inch in più che dovrebbe consentire anche di rispondere ai messaggi senza aprire il display interno. Naturalmente, la presenza di una fotocamera rotante implica che venga aggiunto lo spazio necessario perché il sensore possa cambiare posizione. Ciò significa che la cerniera sarà necessariamente in rilievo. E nonostante tutti gli sforzi possibili, il telefono non potrà aderire a un piano quando sarà completamente unfolded.

TI POTREBBE INTERESSARE—>Trony ricco d’offerte col nuovo volantino “Sottocosto Black Summer”

Samsung fotocamera pieghevoli (hdblog)
(hdblog)

Proprio quest’ultimo inconveniente fa riflettere sulla fattibilità in tempi brevi di questo tipo di device. Depositare un brevetto è un’azione di routine per le aziende del calibro di Samsung, che proteggono le idee partorite di continuo dai loro dipartimenti di sviluppo e ricerca. Ma solo le migliori vengono poi trasformate in un prodotto vero e proprio. Per come appare nei progetti, il design di questo pieghevole appare ancora un po’ goffo, proprio a causa di questa gobba in corrispondenza della cerniera. Insomma, l’idea di base è fantastica, ma probabilmente c’è ancora bisogno di metterla ulteriormente a punto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here