Rimanere in forma coi videogames? si è possibile e ci fa consumare tante calorie quanto l’andare in bici

0
213

La scoperta dei ricercatori che per la prima volta non voltano le spalle al mondo dei videogame, ma anzi ne elencano le proprietà benefiche che hanno sul nostro corpo. E metabolismo. Abbiamo la vostra attenzione ora?

I videogiochi possono sostituire un allenamento? – MeteoWeek.com

I videogiochi aiutano a bruciare calorie. No, non è un suggerimento che stiamo dando ai vostri figli per continuare ad usarli, ma ce lo dice direttamente la scienza. Gli studi provengono dalla piattaforma di analisi del mondo dei videogiochi competitivi più famosa,  (gli eSport) Stakester che ha dimostrato, grazie ad una ricerca e degli esperimenti su alcuni utenti che si sono prestati al progetto, che i vantaggi dello stare con il joystick in mano non si limitano solo al miglioramento delle capacità visuo-spaziali, alla coordinazione mano-vista e del problem solving: quindi sono arrivati alla conclusione che essere un gamer può aiutare anche a perdere peso. Finalmente la società lascerà andare l’immagine del gamer un po’ sovrappeso che abita nello scantinato della madre? Lo speriamo, dato che è una figura erronea che gira da anni nell’ideale delle persone e nei film che ci convincono sempre di più che questo dovrebbe essere l’aspetto dei gamer,. quando in realtà non è così.

LEGGI ANCHE>>>Panasonic lancia il suo altoparlante per gamers che si poggia sulle spalle ed è incredibile l’effetto che crea

Ecco cosa evince la ricerca pro video games

Secondo lo studio approfondito, due ore di gioco bruciano ben 420 calorie per gli uomini e 470 per le donne. parliamo soprattutto per le ragazze: pensateci. Sono 45 minuti di una lezione cardio! Sembra incredibile ma lo studio condotto dalla piattaforma eSport, famosa perché consente di vincere premi e denaro giocando ai videogiochi, dimostra che un’intensa sessione di gioco può essere paragonata ad uno sforzo fisico importante, come gli addominali o una sessione di cardio.Ovviamente non sono cifre ne paragoni messi lì a caso: gli studiosi hanno passato molto tempo a quantificare i dati e a leggerne i risultati in maniera ben più che efficiente. Hanno controllato la frequenza cardiaca e il consumo di calorie di un campione misto di 50 gamer durante sessioni di gioco da due ore intense. I giochi scelti per questa analisi non sono neanche questi stati scelti a caso: FIFA e Warzone. Tom Fairey, CEO e fondatore di eSportiva, ha commentato così i risultati della ricerca, con tono estremamente soddisfatto: “Sappiamo tutti che la competizione aumenta la nostra frequenza cardiaca e la maggior parte di noi ha sperimentato il sudore di gioco, che si presenta quando si cerca un gol dell’ultimo minuto in FIFA o si affronta una situazione molto tesa in Warzone. Non è una sorpresa che questo bruci calorie, ma siamo sorpresi di vedere quante ne vengono bruciate durante una sessione di due ore”. (fonte: Corriere della Sera)

LEGGI ANCHE>>>Dal caso Fortnite emergono informazioni su come Google cercò di accaparrarsi il mondo dei gamers

I risultati della ricerca

Uno studio simile è stato condotto anche dalla Queensland University of Technology,  su 1400 giocatori di 65 diversi Paesi. Molto più lungo rispetto alla ricerca iniziale. Gli scienziati australiani hanno rivelato tramite questo progetto di studio che i gamer hanno ben il 21% di possibilità in più rispetto ai non-giocatori di avere un peso corporeo più sano: assurdo, se pensate che fino dai tempi lontani ci hanno convinto che rimanere davanti ai videogiochi fosse tutt’altro che salutare. Michael Trotter, ricercatore in materia di eSport della università australiana ha detto: “Sono molto fiero dei nostri risultati perché sfidano lo stereotipo, francamente antiquato, del videogiocatore patologicamente obeso e sedentario”. Ci teniamo però a sottolineare una cosa: niente, può sostituire un sano allenamento, che fa bene  non solo al fisico ma anche alla mente. Quindi non sostituite le vostre sedute in palestra con una seduta da gamer!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here