La Terra immortalata dallo spazio con iPhone: uno spettacolo incredibile

0
118

Le immagini sono sensazionali: il turismo spaziale è alle porte, ci avviciniamo all’inizio di una nuova era.

Terra
Le immagini della Terra sono spettacolari (Getty Images)

Una nuova era del turismo spaziale è ormai alle porte, e fioccano alcune clamorose indiscrezioni. Infatti la prossima missione suborbitale di Blue Origin, la compagnia spaziale di proprietà di Jeff Bezos, avrà luogo il prossimo 12 ottobre, e tra i probabili passeggeri a bordo potrebbe esserci niente meno che il leggendario capitano Kirk. Fantascienza? No, realtà: stando ai rumours attuali difatti l’attore William Shatner, che figurava tra i protagonisti della serie tv Star Trek a capo della navicella Enterprise, dovrebbe essere accreditato alla missione.

In attesa della fatidica data intanto Inspiration 4 continua a regalare delle foto meravigliose. L’organizzatore della missione, Jared Isaacman, infatti, ha pensato bene di immortalare la nostra Terra con un iPhone, e i panorami che si possono ammirare sono davvero mozzafiato. Malgrado disponesse anche di attrezzature altamente professionali ha preferito utilizzare un iPhone Apple 12, usando anche un iPad e un Apple Watch per i rilevamenti biomedici ed ambientali.

Dallo spazio arrivano immagini meravigliose: Inspiration 4 ha immortalato la nostra Terra con un iPhone

Blue Origin
Blue Origin apre ad una nuova era (by Adobestock)

Ancora mancano più di due mesi al termine del 2021, ma possiamo già tranquillamente affermare che Inspiration4 è stata la missione turistica orbitale più rappresentativa dell’anno in corso. 3 giorni trascorsi in orbita di puro spettacolo, ad un’altezza di quasi 575 km. L’iniziativa verrà certo ricordata come una di quelle emotivamente più intense, sia per i contributi benefici devoluti al St. Jude Hospital (al quale anche Elon Musk della concorrente Space X ha voluto elargire una significativa donazione in denaro) sia per la commovente storia di Hayley Arceneaux, che ha soli dieci anni era guarita dal cancro.

LEGGI ANCHE QUI>>> Dopo il successo di Inspiration 4, Space X prepara le capsule del Crew Dragon

Adesso la donna, che a causa del male aveva perso una gamba, a 29 anni è diventata la prima donna in assoluto a volare nello spazio con una protesi, ed è stata scelta per volare entro la fine dell’anno con Falcon 9 di Elon Musk. Ad ogni modo, le avventure di Crew Dragon continuano ad avere un lungo seguito sui social, e proprio grazie alla cupola panoramica i 4 membri della missione hanno raccolto dei delle immagini spettacolari e girato video emozionanti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE>>>> eFootball appare in seria difficoltà: un fallimento di Konami?

Il primo di questi è stato realizzato con un iPhone durante le prime 24 ore trascorse in orbita, quando la Crew Dragon si trovava in quota in prossimità del Brasile. Un secondo, sempre realizzato con iPhone, sembra addirittura riprendere uno xenomorfo, cioè uno di quegli alieni che il regista Tony Scott aveva inserito all’interno delle sue pluripremiate pellicole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here