Tinder che combini? Ora il match è semplicissimo con “esplora”

0
109

La app ha fatto registrare un trend in grande ascesa durante la pandemia, adesso è diventato ancora più facile.

Tinder
Tinder sta per rilasciare una nuova funzionalità (Foto LaStampa)

Il protrarsi del lockdown dovuto all’epidemia di coronavirus ha avuto anche degli inaspettati risvolti positivi. O almeno, questo è ciò che sembra essere capitato soprattutto alle app di incontri, che infatti in questo periodo hanno fatto registrare un trend positivo in fortissima ascesa. Tra queste Tinder è stata l’app certamente più utilizzata per scongiurare noia e reclusione, visto che per lunghi mesi gli incontri “fisici” con altre persone e le occasioni di svago sono state ridotte ai minimi termini.

Unica via di fuga per incontrare qualcuno sono state per molti mesi le corsie dei supermercati, le farmacie o le sale d’aspetto, al massimo qualche compagno rimediato in extremis, se e quando possibile, durante le passeggiate semi-clandestine per far fare i bisognini ai nostri cani. In moltissimi si sono riversati su queste applicazioni per instaurare nuove relazioni umane, molti invece le usano anche per portare a termine altri obiettivi, ad esempio di lavoro.

Tinder è cambiato: boom durante la pandemia, adesso è l’app più usata

Tinder
La nuova funzionalità di Tinder si chiama “Esplora” (Getty Images)

Come ha evidenziato una ricerca di Kaspersky, l’azienda russa specializzata nella produzione di software per la sicurezza, trovare immediatamente qualche persona compatibile non sempre è facile. Su Tinder le informazioni base degli utenti sono piuttosto generiche e scarne, e per molto tempo l’app non ha consentito di inserire dati che rendessero la profilazione degli iscritti sicura ed esaustiva.

FORSE TI INTERESSA ANCHE>>>> Da Tinder a Bumble: chi ha fatto il vaccino è più attraente

Proprio per questo motivo adesso sono state implementate nuove funzionalità: ora difatti è possibile inserire tra i campi di ricerca anche informazioni che riguardano i propri interessi e gli hobby, o addirittura anche le preferenze alimentari nel caso stiate pensando di fare un invito a cena. Per tutto questo c’è la nuova funzione “Esplora”, che si potrà utilizzare a partire da metà ottobre in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE QUI>>> Marte ha un lago enorme e si pensa ci sia vita: inizia una nuova missione

Si tratta di un potenziale ancora inesplorato, che secondo gli sviluppatori costituisce uno snodo cruciale. Lo spazio verrà progressivamente arricchito con nuove esperienze interattive, ed agevolerà il compito agli utenti che potranno così trovare più facilmente qualcuno con cui condividere le proprie passioni. Attualmente la categoria “Foodies” è riservata agli amanti della cucina, “Gamers” a quelli dei videogiochi mentre “Music Lovers” è la sezione dedicata ai cultori della musica. Sulle basi di queste preferenze è possibile approcciarsi con i profili “giusti”. “Photo Verification” inoltre consente di auto-autenticarsi, tramite una serie di selfie che poi vengono confrontati con le foto del profilo già esistenti,  il tutto con l’aiuto dell’intelligenza artificiale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here