Addio a FIFA, anche qui grandi cambiamenti e un nuovo nome per la serie

0
100

Attenzione, attenzione o voi amanti dei videogiochi: la serie di calcio Fifa sarebbe pronta a cambiare il proprio nome, una vera e propria rivoluzione dopo più di 25 anni con la stessa nomenclatura: scopriamo cosa potrebbe succedere da qui ad un anno.

Fifa cambia nome?
Fifa cambia nome? Ecco cosa sappiamo

Le indiscrezioni circolanti nelle ultime ore si stanno facendo sempre più numerose, e spingono appunto nella direzione appena citata: la serie di videogiochi targata EA Sports sarebbe pronta ad abbandonare il nome Fifa, che è poi anche lo stesso della federazione mondiale di calcio. La conferma è giunta da parte della stessa software house americana, che avrebbe appunto spiegato di essere intenzionata a rivedere il suo franchise.

Fifa 22, ecco la possibile cover
Fifa 22, ecco la possibile cover del nuovo capitolo

FIFA ADDIO? IL FRANCHISE CAMBIA NOME IN EA SPORTS FC: VEDIAMO TUTTI I DETTAGLI

POTREBBE INTERESSARTI Electronic Arts ripensa alla FIFA: potrebbe essere sostituita in futuro

E fra le tante novità in vista del capitolo in uscita fra circa un anno, ad autunno 2022, vi dovrebbe essere appunto anche quello di cambiare nome. Ma quale potrebbe essere la nuova nomenclatura? Sempre stando a delle indiscrezioni, è probabile che alla fine Fifa muti in EA Sports FC, che significa EA Sports Football Club, e che fa pensare ad una squadra di calcio a firma EA. A svelarlo è stata la registrazione, scovata ovviamente sui social, di un marchio depositato dalla stessa azienda presso l’Ufficio per la Proprietà Intellettuale del Regno Unito e l’EUIPO, lo scorso 1 e 4 ottobre. Un’ipotesi tutt’altro che campata in aria visto che lo stesso è di fatto accaduto con Pro Evolution Soccer, la storica serie calcistica di videogiochi, rivale proprio di Fifa, che da quest’anno ha deciso di evolversi in eFootball Sports.

POTREBBE INTERESSARTIFifa 22 fa uno scivolone tremendo: in una sola volta perde i diritti di Juventus, Roma, Lazio e Atalanta che ci saranno ma con questi nomi

Tra l’altro questa novità era stata anticipata proprio dalla rete dopo la scoperta di un deposito del marchio, lo stesso di fatto accaduto con Fifa in queste ore. La cosa certa è che l’anno prossimo potrebbe essere una sorta di “anno zero” per la serie di EA Sports, videogioco che potrà contare ancora una volta su licenze fondamentali come UEFA Champions League, UEFA Europa League, CONMEBOL Libertadores, Premier League, Bundesliga, LaLiga Santander, per un totale di circa 17mila atleti su licenza, 700 squadre, 30 campionati e ben 100 stadi ufficiali. Resta da capire se anche Fifa farà il grande passo come “Pes”, divenendo free to play, quindi gratuito per tutti, ma al momento tale indiscrezione non sembra circolare e a meno di nuovi colpi di scena Fifa, o forse EA Sports FC, dovrebbe rimanere ancora a pagamento. Non ci resta che attendere i prossimi aggiornamenti, che siamo certi pioveranno copiosi nelle prossime settimane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here