Sony PlayStation VR 2 per PS5: dal brevetto depositato ora sappiamo come sarà

0
216

Un brevetto made in Sony che apre le porte del paradiso per qualcosa di nuovo, probabilmente fantastico, riguardante PlayStation 5. Dopo una settimana di fughe di notizie e indiscrezioni, la multinazionale conglomerata giapponese fondata nel 1946, con sede a Minato, quartiere di Tokyo, immagina il possibile design della prossima generazione di PSVR.

Ps5
Ps5

Un disegno molto dettagliato quello pubblicato lo scorso 21 ottobre, che evidenzia un nuovo visore, finora mai annunciato. Il modello presentato da Sony ha ridotto le dimensioni del suo predecessore, aumentando la parte posteriore, quella a stretto contatto con la testa.

Scompare del tutto la ruota, che regolava i gommini di fissaggio laterali, sostituita da una sorta di ancore, sotto forma di fermagli. Un brevetto che ricorda molto il visore di realtà aumentata che il colosso giapponese ha presentato al Ginza Park di Tokyo, per il 35esimo anniversario del film GhostBusters, una delle commedia statunitense migliore della storia del cinema, a tal punto che proprio in questi giorni uscirà un film rievocativo: GhostBusters Legacy.

Nuova PlayStation, nuovo visore

PlayStation5 (Adobe Stock)
PlayStation5 (Adobe Stock)

Le sporgenze sul retro del nuovo visore evidenziate dal brevetto di Sony, potrebbero corrispondere al sistema di vibrazione, che sarebbe una delle più importanti novità che includerà la visore Sony di nuova generazione.

Fra il dire e il fare, sia chiaro, c’è di mezzo un mare, ma il brevetto di Sony segue le tante indiscrezioni che vogliono a breve un nuovo kit PlayStation VR, da qui l’importanza di queste bozze. Come notato dal portale spagnolo DistritoXR, Sony ha depositato il nuovo brevetto hardware, che originariamente era di Sony Japan, i cui inventori vengono identificati come Takaaki Yoshida, Hideki Takahashi e Teppei Takahashi, lo stesso titolo lascia presagire che i tempi siano relativamente brevi, perché quel “display montato sulla testa” è sempre più vicino a un visore VR.

Sony, d’altronde, ha ufficialmente confermato che PSVR 2 è in arrivo. Un visore VR di ultima generazione che funzionerà esclusivamente con la PS5, degno erede della prima PlayStation VR originale, lanciata ormai un lustro fa. In un post sul blog di PlayStation all’inizio di quest’anno, Sony ha confermato che il suo nuovo sistema PSVR era in fase di sviluppo, ribadendo l’impegno del marchio nei confronti della realtà virtuale.

Non c’è ancora una data di uscita ufficiale per PSVR 2, Sony ha definitivamente escluso un’uscita nel 2021, ma non sarebbe così difficile immaginare il lancio del visore di nuova generazione nel 2022, magari nel primo semestre. Magari. I controller di PSVR 2 otterranno un miglioramento significativo delle prestazioni e del design, si pensa perfino a qualcosa di simile come i controller Touch di Oculus Quest 2, o ai classici PS Move.

Le ultime indiscrezioni su PSVR 2 suggeriscono che il nuovo auricolare di Sony sarà per di più retrocompatibile, il che sarebbe un enorme vantaggio per il dispositivo. Sempre se tutto dovesse essere confermato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here