Novità assoluta Disney+, arrivano gli Eternals: ecco quando e come vederli

0
359

Il nuovo film del Marvel Cinematic Universe arriverà presto sulla piattaforma di streaming del colosso americano: c’è la conferma.

Nonostante le polemiche che stanno dividendo il pubblico sull’evoluzione della saga, l’attenzione è ai massimi livelli. Il film è arrivato da pochi giorni nelle sale ma i vertici della Disney hanno lasciato trapelare che il pubblico non dovrà attendere molto. Infatti durante la presentazione di risultati finanziari dell’ultimo trimestre l’Ad Bob Chapek ha dato delucidazioni in tal senso. Sia Eternals che il film Encanto saranno presto inseriti nell’offerta del sito di streaming, una volta conclusa l’esclusiva per la sale cinema di 45 giorni. Indicativamente questo significa che i due lungometraggi potranno essere visti proprio durante le feste natalizie.

Tutto questo in teoria, visto che la Disney potrebbe anche cambiare idea e modificare la data per la visione di questi contenuti. Tutto dipende dall’andamento della pandemia e dalla possibilità di accesso alle sale cinematografiche. Non a caso Black Widow è uscito in contemporanea anche sulla parte “Vip” di Disney +, cosa diversa a quanto avvenuto a Shang-Chi, che invece ha superato abbondantemente i 45 giorni.

Eternals su Disney + ma non solo: arriverà anche Encanto

LEGGI ANCHE: Jurassic World Evolution 2, il nuovo diario di sviluppo per l’annunciato sold-out

Se l’arrivo su Disney+ non è in discussione e sul quando c’è un termine minimo da rispettare, non è ancora dato sapere in che modo Eternals sarà disponibile per gli abbonati: gratuitamente o con accesso VIP? Visto che Disney ha dimostrato di non voler essere vincolata ad uno specifico modello di distribuzione dei contenuti, tutte le ipotesi quindi sono al momento possibili.

LEGGI ANCHE: Tim Cook si muove verso le criptovalute: anche Apple prenderà questo orientamento?

Eternals potrebbe essere gratuito, come lo è diventato Black Widow e come lo sarà subito Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci anelli, oppure potrebbe essere inizialmente riservato a chi sarà disposto a pagare per l’accesso VIP. Quest’ultima soluzione potrebbe essere un modo per aumentare gli incassi al botteghino che, peraltro, dopo una partenza sottotono, sono riusciti a trainare quelli registrati in Italia nell’ultimo weekend – su un totale di 6 milioni e 817mila euro, 3 milioni e 244mila euro sono riconducibili al film Marvel.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here