Buon Compleanno PS5! Sony ringrazia per la pazienza degli utenti

0
103

Correva l’anno 2020, tristemente noto con lo scoppio della pandemia da Coronavirus, che ha semplicemente cambiato il mondo. Era il 7 gennaio, di lì a poco il Covid-19 avrebbe contagiato milioni e milioni di persone, ma un annuncio al CES di Las Vegas avrebbe portato la buona novella.

Ps5 (Adobe Stock)
Ps5 (Adobe Stock)

All’International Consumer Electronics Show, una fiera dell’elettronica di consumo allestita dalla Consumer Technology Association sin dal 1967, Sony annunciava la quinta console da tavolo per videogiochi, la nona generazione di console, primo competitor delle Xbox Series X e Series S di Microsoft, o Nintendo Switch di Nintendo.

L’11 giugno, dopo l’incubo della parentesi lockdown, fu reso noto il design con conseguente vendita negli Stati Uniti e in Giappone. Il 12 novembre la mitica PS5 viene venduta nel resto del mondo.

Un anno dopo: tu chiamale se vuoi, emozioni

PlayStation5 (Adobe Stock)
PlayStation5 (Adobe Stock)

La Playstation 5 compie un anno. Il “primo tanti auguri a te” è di Jim Ryan. “Buon compleanno, PS5! Un anno che sembra essere volato piuttosto in fretta dal primo giorno in cui i giocatori hanno potuto mettere le mani sulla Playstaion 5 scrive il President & CEO di Sony Interactive Entertainment, direttamente sul blog ufficiale – sono profondamente onorato di celebrare questo fantastico primo anno con tutti voi”.

Jim Ryan riavvolge il nostro di questa splendida e, per certi versi, storica console. “Sono successe così tante cose in appena un anno dal giorno in cui abbiamo illuminato monumenti e altri luoghi iconici in tutto il mondo per celebrare l’arrivo di PS5 – ricorda – abbiamo lanciato giochi incredibili come Ratchet & Clank: Rift Apart, Returnal e Deathloop. SIE ha acquisito i talentuosi studi di sviluppo Bluepoint Games, Firesprite, Housemarque e Nixxes. Abbiamo rivelato il nostro sistema VR di nuova generazione per PS5. E, più di recente, abbiamo svelato nuovi filmati ed entusiasmanti aggiornamenti per titoli in arrivo come God of War Ragnarok, Gran Turismo 7 e Horizon Forbidden West tutti di PlayStation Studios e annunciato Star Wars: Knights of the Old Republic – Remake a settembre”.

I numeri sono da capogiro, nonostante due problemoni: il primo è stato quello della difficoltà di reperimento della PS5, per un’infinità di motivi. Che Sony sta cercando di superare, promettendo che per le festività natalizie, l’Europa verrà invasa dalla meravigliosa console che tutti vogliono, ma non ancora tutti hanno. Il secondo è più attuale e di difficile soluzione.

Il noto gruppo hacker fail0verflow, infatti, è riuscito ad entrare nel sistema della console next-gen di Sony, diffondendo i codici di jailbreak, spingendosi oltre a quanto fatto con PS3 e PS4. Jim Ryan, però, guarda il bicchiere mezzo pieno. E pensa positivo.

Un anno davvero impegnativo – ammette – ma abbiamo appena iniziato con PS5. I fantasiosi creatori di giochi e i partner editoriali con cui collaboriamo hanno lanciato più di 360 giochi su PS5. Inoltre, ci sono attualmente più di 25 giochi in sviluppo per PS5 presso PlayStation Studios”.

Il buon compleanno diventa community: “Ancora più importante, l’appassionato supporto che abbiamo ricevuto da voi, i nostri giocatori, rende l’anno passato davvero speciale per noi. I giocatori di PS5 hanno complessivamente giocato più di 4,6 miliardi di ore di gioco su PS5 e trasmesso più di 26 milioni di ore di contenuti”.

Questa la top ten del primo anno di PS5: Fortnite, Call of Duty: Black Ops Cold War, FIFA 21, NBA 2K21, Assassin’s Creed Valhalla, Destiny 2, MLB The Show 21, Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, Demon’s Souls, NBA 2K22. Tu chiamale se vuoi, emozioni. Ci sta tutta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here