Microsoft VS Google: con Surface Laptop SE Redmond cerca di scansare i Chromebook

0
202

Un prodotto specifico per l’utenza alle prime armi, o meglio, ai primi clic: Surface Laptop SE, un dispositivo pensato per le elementari con cui l’azienda punta a scansare definitivamente lo strapotere dei Chromebook. 

Surface Laptop SE
Surface Laptop SE

Un’accoppiata vincente, che punta dritta nella direzione di gettare dal dirupo Google e i suoi Chromebook. Con questa mossa, Microsoft è pronta a prendersi una fetta di mercato di fondamentale importanza: quella degli user alle prime armi. Surface Laptop SE e Windows 11 SE, hardware e software si uniscono per dare vita al dispositivo perfetto per chi non necessita di grandi prestazioni e non ha grandi pretese.

249 i dollari necessari per staccare il biglietto che permette l’ingresso sulla giostra dei nuovi Surface. Con un listino così aggressivo, Microsoft è sicuramente pronta a dare del filo da torcere a Google e ai suoi Chromebook. Il mondo scolastico si è rivelato un terreno fertile per big G e i suoi portatili a basso costo, motivo per il quale Redmond starebbe puntando proprio in questa direzione, tentando di aggiudicarsi il mercato – o almeno una fetta.

POTREBBE INTERESSARTI –> Chromebook, Window è utilizzabile come App ChromeOS

Quando vedremo i Surface scolastici?

Surface Laptop SE
Surface Laptop SE

Dovrebbe giungere sugli scaffali ad inizio 2022, con i mercati di Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Giappone coinvolti in una prima fase. La vendita sarà destinata esclusivamente alle scuole e agli studenti. Due le versioni disponibili al lancio, una da 4/64 a 249 dollari ed una più corazzata con 8/128 a 329 dollari. Entrambi modelli possono contare su Storage eMMC. A bordo il software pensato per girare sui Surface scolastici, Windows 11 SE.

Si lesina su tutto, partendo dai componenti con cui è composto il prodotto. Una scocca di plastica che ospiterà al suo interno uno schermo da 1366×768 pixel in formato 16:9. Di buona qualità tastiera e trackpad, provenienti dal modello Surface Laptop Go, mentre il cuore pulsante sarà un Intel Celeron N4020/N4120. L’integrazione di una webcam frontale a 720p e 1 megapixel completa il corredo hardware di un dispositivo non certo pensato per affrontare carichi di lavoro importanti.

La connettività vede protagoniste una porta USB A ed una USB C, connettore di alimentazione e ingresso per il jack da 3,5mm. Aspetto estremamente positivo la batteria, che promette “fino a 16 ore” di utilizzo con “uso tipico”. Nota di colore la facilità con cui, stando a Microsoft, questi Surface saranno riparabili. Sarà infatti semplicissimo smontare la scocca per mettere mano ai componenti e sostituirli/ripararli facilmente. Batteria, display, tastiera e motherboard sostituibili con semplicità.

POTREBBE INTERESSARTI –> MediaWorld, il nuovo volantino Black Friday 11 – 17 Novembre è incredibile

Piatto forte del pacchetto è sicuramente il software, Windows 11 SE. Una versione dell’omonimo sistema operativo pensata per sostituire la S Mode di Windows 10. A differenza del suo predecessore, Windows 11 SE non presenterà alcuna limitazione in termini di installazione delle app e dei programmi provenienti al di fuori dello store ufficiale di Microsoft.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here