WindTre più cara da gennaio 2022: ecco i motivi del rincaro

0
1304

WindTre ha una cattiva notizia per i suoi utenti: ci sarà un rincaro dei prezzi su alcuni aspetti degli abbonamenti. Ma perché questo aumento? Proprio in un momento dove ci sono altri rincari in vista.

Rincaro dei prezzi in arrivo per WindTre – Computermagazine.it

WindTre ha in serbo una brutta sorpresa per i suoi utenti, e questa volta è ufficiale, dato che ha aggiornato la pagina ufficiale, quella dedicata alle comunicazioni alle clientela per intenderci, relative ai servizi a sovrapprezzo (VAS) che gli utenti devono tenere d’occhio in caso di comunicazioni (ma anche sull’app dedicata sullo smartphone se avete modo d’installarla). La data è stata fissata, il countdown è iniziato e si arriverà al 1° gennaio 2022. L’operatore infatti ha già detto che applicherà un blocco totale (un barring) ai servizi VAS,  ovvero quelli classificati come “servizi premium” nel codice di condotta (CASP 4.0). Si può leggere il comunicato ufficiale che recita :

“WINDTRE informa che dal 1 gennaio 2022 i servizi VAS in abbonamento (Servizi Premium di cui al CASP 4.0) non saranno più attivabili né fruibili sulla propria rete.”

LEGGI ANCHE>>> WindTre ripropone gli Smartphone a Rata 0, una promozione strepitosa con nuova scadenza

Al momento però sia i nuovi clienti in arrivo, sia i clienti già WindTre possono ancora chiedere l’esplicita riattivazione dei servizi VAS, o andando nei punti vendita di WindTre o chiamando il servizio di assistenza 159, o tramite app e sito ufficiale se preferiscono muoversi online. Ma già vi anticipiamo che anche il servizio online molto spesso chiede comunque una conferma telefonica. Dal prossimo anno, sempre secondo quello che c’è scritto nell’avviso, non sarà più possibile accedere in alcun modo ai servizi sulla rete dell’operatore. Un altro paio di maniche se, diversamente, fosse possibile il de-barring, che però non le renderebbe comunque attivabile al 100%.

LEGGI ANCHE>>> WINDTRE MIA Unlimited x Super Fibra è praticamente GRATIS: a €3,99 hai giga e minuti ILLIMITATI

Ma dove eravamo rimasti?

  • La prima problematica era risalita ad ottobre 2020 quando WindTre, dopo l’indagine della Procura di Milano, aveva pre-annunciato il blocco dei servizi VAS nelle nuove SIM. In particolare si riferiva a quelli attivabili unicamente attraverso una connessione internet ed SMS. Inoltre il blocco era stato esteso sia alle chiamate verso le numerazioni con 89X e 178, alle chiamate satellitari e alle chiamate verso alcune direttrici internazionali
  • Successivamente, e si parla di novembre 2020, WindTre aveva annunciato l’estensione del blocco dei servizi VAS anche per i clienti già iscritti ad uno dei suoi piani tariffari, vale a dire per chi aveva acquistato una SIM prima del 18 ottobre 2020.

Che cosa ci dobbiamo aspettare adesso da WindTre? E quanto sarà il rincaro? Vi terremo aggiornati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here