Ecco l’emoji più usata dagli italiani nel 2021: ci avresti mai scommesso

0
478

Il consorzio Unicode ha rilasciato il nuovo ranking, trionfa (ancora) la faccina che ride a lacrime.

In vetta ci sono sempre loro: la faccina che ride a crepapelle e il cuore. La top ten delle emoji stilata come ogni anno dall’Unicode Consortium, l’ente internazionale che si occupa di orchestrare la standardizzazione dei caratteri e l’interoperabilità fra i dispositivi di produttori diversi che usano sistemi differenti, le piazza in testa – proprio come nel 2019, ultimo anno in cui era stato pubblicato un simile report – davanti a un’altra faccina che ride, quella con la testa storta, il pollicione verso l’alto, lo smiley che piange a dirotto, le mani giunte in preghiera, ringraziamento o secondo molti a darsi il cinque, quella che lancia un bacio con cuore, quella circondata da cuoricini, con gli occhi a forma di cuore e infine quella sorridente con le gote rosse. Sono le stesse di due anni fa, con una sola differenza: è uscito il doppio cuoricino ed è appunto entrata la faccina cosparsa di cuori.

nell’ultima classifica diffusa nel 2019, i primi due posti erano identici e gli altri (a parte il set di tre cuoricini) soltanto in posizioni scostate. Ci sono anche classifiche più specifiche, per esempio il razzo è l’emoji più popolare nel settore trasporti, il bicipite flesso in quello delle parti del corpo, il bouquet nei fiori, la farfalla negli animali e la persona che fa la ruota è curiosamente la più utilizzata nell’insieme di persone che fanno sport. Le emoji meno popolari sono quelle delle bandiere, pur essendo la collezione più ampia con 258 oggetti.

Emoji, ecco quelle più utilizzate per ciascuna categoria

LEGGI ANCHE: Spotify ha una classifica incredibile: ecco i più ascoltati del 2021

Per tutte le categorie l’Unicode Consortium ha costruito uno strumento molto semplice da consultare e attraverso il quale rendersi conto di quali emoji siano più o meno utilizzate. Per Animali e natura, per esempio, il bouquet di fiori è l’emoji più popolare, seguita dal piccolo ma usatissimo sottogruppo di piante e fiori. Il primo animale è la farfalla che rifila non troppo distacco al coniglio e al cane. Per la categoria Viaggi e posti vincono alcune emoji meteorologiche come fuoco, sole, arcobaleno, stelle e luna. La prima della sottocategoria dei trasporti è invece il razzo, che ovviamente assume di volta in volta significati differenti sul successo, l’inizio di un nuovo percorso, il raggiungimento di un traguardo e così via. Difficile che tutti quelli che lo usano, insomma, parlino delle capsule spaziali di Elon Musk.

LEGGI ANCHE: Italiani primi al mondo in questo progetto: una funivia che diventa un minibus elettrico senza conducente

Fra Cibi e bevande spicca la torta di compleanno seguita da caffè, birra, champagne, melanzana, fragola, pesca e ciliegie (anche in questo caso, difficile che si parli con tale intensità della spesa dal fruttivendolo) mentre fra gli oggetti le note musicali, il sacchetto di dollari e la corona. La prima della sottosezione sport in Persone e parti del corpo è una persona che fa la ruota, in quella delle Attività è invece il pallone da calcio davanti a quello da basket e alla palla da baseball.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here