Messaggi Anonimi da WhatsApp: ecco il trucco pazzesco che molti non sanno

0
743

Sapevate che è possibile inviare messaggi anonimi anche su Whatsapp? Ci sono diversi trucchi, se siete curiosi continuate a leggere.

Whatsapp e il numero anonimo – Computermagazine.it

WhatsApp, come ormai ben sappiamo e abbiamo imparato, è l’app di messaggistica più  utilizzata da diversi utenti in tutto il mondo, sia per scopo privato che professionale (vedi Whatsapp Business). Ma molti vorrebbero, in alcune situazioni, poterla utilizzare, mantenere l’anonimato. E’ possibile farlo? Soprattutto attraverso un’app che in passato ha avuto problemi di privacy? Sì, e c’è anche n’alea possibilità, ovvero possiamo mantenerlo anche con l’invio di un semplice sms in completo anonimato. Questa richiesta ovviamente viene dai giovanissimi, che si chiedono se sia possibile nel farlo, in alcuni casi, magari per non far sapere ad un ragazzo che piace di star parlando con lui, mantenere l’anonimato in casi estremi ecco, quindi senza rivelare il proprio contatto telefonico al ricevente. Sapete no, anche le turbe che vivono gli adolescenti… ai nostri tempi si facevano semplici squilli o si inviavano sms, loro usano Whatsapp. Inoltre altri si chiedono se è possibile farlo anche con il classico sms, che di questi tempi davvero poche persone usano, e solo in caso di un down di Whatsapp o internet sulla propria linea telefonica mobile.

LEGGI ANCHE: WhatsApp occupa tutta la memoria dello smartphone? Ecco il trucco per liberarla senza perdere dati

L’invio di sms anonimi dipende molto dal proprio gestore telefonico.

  • Vodafone ci permette di farlo, ed è possibile inviando un sms al numero 4895894 con la seguente scrittura: S[spazio]numero del destinatario[spazio]corpo del messaggio. Il servizio ha però un costo, pari a 29 centesimi a messaggio. Ergo, paghereste il messaggio anche se la vostra offerta prende l’invio di SMS.
  • TIM. Il procedimento che prevede l’invio di messaggi anonimi è piuttosto simile a quello di Vodafone, basta inserire ANON all’inizio, seguito da uno spazio e poi dal numero del destinatario. Infine un altro passo e il testo del messaggio. Va inviato al 44933 e il costo è di 30 centesimi. Anche qui, stesso discorso dell’offerta.
  • Per gli utenti Wind 3 si procede invece in modo totalmente  diverso: va scritta che prima cosa la sigla *k k#s, poi va aggiunto uno spazio e infine il testo del messaggio. In questo caso il costo è di 15 centesimi.

Volete app di terzi o sistemi diversi per mandare messaggi in anonimato? Basatevi su: e-FreeSMS, Skebby e Globfon. Ma la gande novità è che  utilizzando WhatsApp possiamo inviare messaggi completamente anonimi. Come si fa? E’ piuttosto semplice: partiamo con il dire che non potrete usare il vostro numero di telefono, ve ne servirà uno temporaneo, al quale poi far recapitare il codice di verifica per completare l’apertura del profilo, che ci consente poi di mandare messaggi.

LEGGI ANCHE: WhatsApp è uno spione: rivela i nostri dati ogni 15 minuti secondo documento FBI

Per trovare il numero usa e getta è possibile andare su receivemsonline.net, receivemsonline.net o freeonlinephone.org, che ridaranno una lista di numeri disponibili da usare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here