TikTok e delivery? Ecco Kitchen il nuovo servizio per la ristorazione

0
483

Dai balletti social alla cucina: TikTok Kitchen, il nuovo servizio da asporto del social famoso per i video irriverenti e per aver fatto furore nel primo lockdown. Nel 2022 sarà possibile ordinare i cibi più virali sulla piattaforma e farseli recapitare a casa.

Dal social alla cucina il passo è breve per TikTok – Computermagazine.it

Che gli uomini bisogna prenderli per la gola, è ormai un dato di fatto: niente vende più del cibo. E deve averlo pensato anche TikTok, dato che si è  lanciata  nel settore della ristorazione. Il 17 Dicembre, infatti, la piattaforma ha annunciato al mondo  la sua collaborazione con Virtual Dining Concepts e Grubhub per lanciare, per ora solo negli Stati Uniti, ristoranti di sola consegna a marchio “TikTok Kitchen”. Avete inteso bene, sono ristoranti riservati a TikTok da cui si potranno prenotare a domicilio piatti di cibo che vediamo molto spesso nei video virali sulla piattaforma. In fondo se ci pensiamo bene, negli ultimi anni i contenuti a tema food sono diventati una parte fondamentale per la piattaforma, tanto da convincere la società a sfruttarne il successo (noi abbiamo diversi canali salvati dove la gente cucina, per dire una).

LEGGI ANCHE>>> Spotify copia TikTok: inserisce lo scorrimento verticale per riconquistare la vetta

TikTok Kitchen: così l’App vuole conquistare il settore ristorazione e lo stomaco degli utenti

La piattaforma prevede di lanciare entro marzo 2022 circa 300 ristoranti negli Stati Uniti, con l’intento di aprirne almeno 1000 entro la fine dell’anno, ma sempre in America dove diciamocelo, il cibo “complesso” è più diffuso. Qui, siamo decisamente più sani a livello di alimentazione.  Secondo i leaks, il menù dei ristoranti si baserà sulle tendenze alimentari più virali nell’App. Immancabile, quindi, la pasta feta al forno, secondo Google quella più ricercata del 2021 e che a noi italiana va “quasi bene”. A questa si aggiungono poi patatine fritte, hamburger e golose costolette di mais (ricoperte di spezie e Parmigiano), mac&cheese rivisitati e tanto altro. Queste le proposte, per lo meno iniziali, del menù di apertura dei ristoranti “TikTok Kitchen”, che sarà modificato trimestralmente con le proposte più virali della piattaforma, a secondo di quello che sarà più ricercato.

Cosa comporterà per il social questo cambio di direzione? – Computermagazine.it

In un comunicato ufficiale rilasciato dalla stessa app, la piattaforma ha annunciato che i creator potranno guadagnare dai piatti inseriti all’interno del menù del momento, e che questi guadagneranno un ruolo di primo piano in tutto il corso della partnership. “I proventi delle vendite di TikTok Kitchen andranno sia a sostenere i creator che hanno ispirato le voci del menù sia a incoraggiare e assistere altri creator ad esprimersi sulla piattaforma in linea con la missione di TikTok di ispirare la creatività e portare gioia ai suoi utenti“.

LEGGI ANCHE>>> inchiodati TikTok, YouTube e Facebook: sui loro canali milioni di visualizzazioni per crudeltà sugli animali, è ora che assumano responsabilità

Dal canto suo però  la società ha voluto mettere in chiaro che questo cambio di direzione è puramente da vedere a livello di campagna di marketing piuttosto che come un’attività a lungo termine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here