Google Play Games per PC, ecco come giocare i videogiochi Android sul computer

0
722

Al via la prima beta di Google Play Games per PC, il nuovo servizio che permette di giocare i videogiochi Android direttamente su computer. Un game change non da poco se si considera che non esisteva alcun metodo – almeno ufficiale – di godersi i videogiochi pensati per smartphone su PC.

Google Play Games per PC: eccolo in beta - 21012022 www.computermagazine.it
Google Play Games per PC: eccolo in beta – 21012022 www.computermagazine.it

L’anno di lancio del nuovo servizio di Android è il 2022, ma già ora è possibile provare la primissima beta di Google Play Games per PC. Un programma che permetterà a chiunque lo vorrà di godersi il parco titoli pensato per Android direttamente a bordo di un computer – fisso o portatile che sia. Purtroppo ad oggi l’Italia è esclusa dalla prima fase di testing, che vede alcune aree geografiche selezionate per iniziare ad utilizzare e testare il servizio.

Una sorpresa non da poco quella di dicembre 2021, quando Google toglieva i veli dal suo prossimo servizio. Anzitutto perché big G non ha mai mostrato grande interesse per Microsoft – che è a tutti gli effetti un competitor diretto – anche in concomitanza dello sviluppo di app compatibili. Ad oggi esistono delle limitazioni che costringono l’utenza ad aggiornare il proprio sistema operativo a Windows 11 nel caso si decida di sfruttare il Windows Subsystem for Android (WSA).

Google Play Games per PC: la rivoluzione dei videogiochi Android

Con il nuovo Google Play Games per PC si potrà invece godere dei titoli pensati per il robottino verde di Google anche a bordo di Windows 10. La limitazione, in questo caso, riguarda la natura delle app, che a differenza del WSA devono essere solo ed esclusivamente ludiche – quindi videogiochi e non app cosiddette tradizionali.

Ad oggi la beta è presente solo ad Hong Kong, Taiwan e Corea del Sud. Il sito dedicato, creato ad hoc per l’occasione da Google, permette agli utenti di registrarsi al servizio in super anteprima e provare l’esperienza dei videogiochi Android sul proprio PC. I requisiti? Windows 10 2004, un SSD, una GPU da gaming con 8 core logici, almeno 8GB di RAM e 20GB di spazio su disco. Ovviamente sarà necessario un account admin per attivare la virtualizzazione via hardware.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here