La fiera più importante dei pc, Computex, torna dal 24 al 27 maggio in presenza

0
282

Si svolgerà al Nangang Exhibition Center, tra il 24 ed il 27 maggio, la più importante fiera informatica dell’Oriente, Computex. Dopo due anni di assenza dovuta alla restrizioni Covid, tornerà quindi in presenza uno degli eventi più attesi per appassionati ed addetti ai lavori.

Tecnologia
Il Computex di Taipei sarà l’occasione per scoprire le tecnologie avveniristiche del 2022 – ComputerMagazine.it

Torna dopo due anni di assenza la fiera tecnologica più importante dell’Oriente, uno degli eventi più importanti per l’innovazione tecnologica, il Computex. Si terrà al Nangang Exhibition Center, abbandonando la storica sede del World Trade Center di Taipei, spazio di esibizione che per tanti anni aveva ospitato l’expo.

Molti marchi hanno già annunciato la partecipazione, come Acer, GigabyteAsus e Nvidia. Le tematiche saranno innovazione informatica, start-up, resilienza digitale, sostenibilità, Connected X-Experience e Accelerating Intelligence. La fiera sarà il contesto per la presentazione delle novità del 2022, in continuità col CES di Las Vegas.

In occasione del Computex, l’istituto IDC (International Data Corporation), uno dei più importanti istituti di ricerche di mercato nel settore tecnologico, ha indicato i trend più importanti, a partire dal Digital First, ovvero la digitalizzazione, processo fortemente incentivato dalle restrizioni di questi anni.

Altri elementi chiave che vedremo nelle nuove tecnologie presentate al Computex secondo IDC saranno i sistemi di sicurezza, l’area del cloud, il software orientato alla differenziazione aziendale, l’edge computing ed il lavoro (connessione, inclusività, equità). Resta da vedere in che modo i marchi implementeranno tali tendenze nei propri sistemi.

Fiera in presenza, ma con controparte virtuale

Taiwan
Taipei è leader mondiale nella produzione di semiconduttori, un mercato che nel 2022 raggiungerà i 163,2 miliardi – ComputerMagazine.it

Per permettere una partecipazione estensiva alla fiera, garantendo una copertura ampia al maggior numero di operatori ed appassionati, la partecipazione fisica a Taipei non sarà l’unica modalità. Infatti sarà prevista anche una versione virtuale dell’evento, che potrà raggiungere un pubblico più ampio.

Infatti il TAITRA (Taiwan External Trade Development Council, ovvero l’organizzazione governativa per lo sviluppo  commerciale) ha approntato una piattaforma online, Computex DigitalGO, che permetterà un tradeshow in rete dal 24 maggio al 6 giugno, facilitando l’incontro tra aziende ed acquirenti.

Altre iniziative per favorire l’inclusività della manifestazione prevederanno l’installazione di stand e spazi espositivi anche per quelle aziende che non potranno partecipare all’evento, ma potranno comunque garantire una presenza, seppur a distanza. Gli organizzatori hanno già annunciato tale modalità di partecipazione per vari marchi.

All’interno di Computex avrà luogo anche l’evento InnoVEX2022, ovvero l’evento dedicato alle startup. Parteciperanno infatti più di 400 imprese emergenti da 25 paesi, in un evento composto da forum, matchmaking, gare di pitch e demo, con la possibilità per le startup di presentarsi davanti alla stampa, agli investitori ed ai potenziali clienti.

Una delle principali aree tematiche di Computex sarà in ogni caso quella dei chip; difatti Taiwan è il principale produttore mondiale, in un mercato che raggiungerà nel 2022 i 163,2 miliardi di dollari. Per questo la fiera sarà occasione per fare il punto della situazione sull’ecosistema dei semiconduttori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here