Google Messaggi diventa più ricco e completo: ecco la nuova versione

0
353

Google ha introdotto delle nuove funzionalità per quanto riguarda la sua applicazione relativa all’invio dei messaggi. Ma di che tipologia di novità stiamo parlando, e quanto potrebbero esserci utili?

Google Messaggi diventa più ricco e completo: ecco la nuova versione
Le migliorie che vengono apportate da Google sono differenti, ma quelle più importanti riguardano esclusivamente l’interazione tra più utenti con diversi sistemi operativi – Computermagazine.it

Arrivano delle ottime notizie per quanto riguarda la possibilità di convertire le reazioni dell’app di iMessage, che nonostante non sia una feature di grande rilevanza possiamo dire che sia positivo il fatto che sia stata introdotta.

Infatti, adesso si avrà la possibilità di accedere a questa nuova beta fin da subito, inoltre l’opzione in questione viene portata anche negli SMS della Mela e in Android, esattamente come se fossero parte di un unico sistema operativo. Che altro sappiamo in merito?

Le nuove funzionalità

Google Messaggi diventa più ricco e completo: ecco la nuova versione
Messaggiare è tra le attività più gettonate in assoluto, ecco perché sia Google che Apple si sono assicurate di poter garantire un ottimo uso delle emote – Computermagazine.it

La nuova versione introdotta da Google converte le reazioni, chiamate semplicemente Tapbacks, di iMessage nelle risposte SMS/MMS che arrivano direttamente dagli smartphone di Apple. E invece di ricevere un solito testo che intende a spiegare la reazione, vedremo soltanto un emoji nell’angolo in basso a destra della nuvoletta della chat.

Tuttavia, bisogna tenere a mente il fatto che le traduzioni da iPhone ad Android cambiano lievemente. Ad esempio il cuore di iOS diventa una faccia con i cuoricini al posto degli occhi, mentre “ahah” cambia e si trasforma in una emote con le lacrime di gioia. Il punto esclamativo, invece, di modifica con una faccina stupita in cui possiamo vedere la bocca spalancata e il punto di domanda.

Ovviamente è una funzione che può essere gestita a proprio piacimento, difatti avremo modo di poter disabilitare l’impostazione qualora non avessimo intenzione di utilizzarla ancora. Comunque sia, dovete sapere che è probabile che sia Google che Apple si impegneranno sia ad aggiungere ulteriori emoticon che a cambiare quelle già esistenti in caso ce ne fosse bisogno.

Per disattivare le faccine dovremo andare nel menu “Impostazioni“, poi in “Messaggi” e infine su “Avanzate“, area in cui potremo togliere la spunta all’opzione. Inoltre, non si esclude la possibilità che possano essere implementati gli RCS da parte di iMessage, i quali consentirebbero non solo di condividere le reazioni ma anche alcuni elementi multimediali fra più dispositivi, d senza utilizzare né WhatsApp e tanto meno Telegram.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here