TIM spegne il 3G: ecco chi dovrà cambiare SIM e come farlo

0
457

Tim sta spegnendo a poco a poco la sua rete 3G, ormai obsoleta, di modo da potenziare il 4G e soprattutto il 5G, presente e futuro delle connessioni mobile. Il “down” scatterà ufficialmente a partire dal prossimo aprile 2022, e in questi giorni la compagnia telefonica di bandiera ha pubblicato la roadmap con tutte le varie date dello spegnimento a secondo del comune.

Tim e 3G, 4/2/2022 - Computermagazine.it
Tim e 3G, 4/2/2022 – Computermagazine.it

Un calendario che lo stesso operatore ha pubblicato sul proprio sito ufficiale di modo da rendere chiaro il passaggio, e avvisando con qualche settimana di anticipo coloro che saranno interessati dallo spegnimento. Scovare il Comune dove si abita è molto semplice in quanto vi basterà recarvi sul sito internet di Tim alla sezione interessata, quindi scegliere la Regione di provenienza, scaricare il documento Pdf associato, e scoprire appunto il Paese dove si risiede con la data associata.

Tim e 3G, 4/2/2022 - Computermagazine.it
Tim e 3G, 4/2/2022 – Computermagazine.it

TIM SPEGNE IL 3G: ECCO LA ROADMAP E COSA FARE PER CAMBIARE SIM

Tim ha inoltre fatto sapere che, in caso di cambiamenti nella deadline, il tutto verrà tempestivamente comunicato, di conseguenza, chi naviga ancora in 3G dovrà tenere sott’occhio il portale in questione per eventuali cambiamenti. Tim ha inoltre dato vita da settimane ad una campagna promozionale destinata proprio ai clienti “obsoleti”, proponendo un cambio di sim di modo da poter continuare a navigare o anche solo a telefonare. In questo caso il costo sarà di 15 euro, cifra che verrà completamente rimborsata con un credito residuo nel giro di 24 ore dalla sostituzione della Sim.

L’azienda sta informando i destinatari tramite una campagna sms, e il testo del messaggio è il seguente: “Gentile cliente, da aprile 2022, TIM avvierà il progressivo spegnimento della rete mobile 3G, che sarà sostituita dalle tecnologie 4G e 5G. Poiché la tua SIM non supporta le nuove tecnologie, in assenza di rete 3G, non potrai utilizzare i servizi di rete mobile. Ti invitiamo, quindi, a recarti in un negozio TIM, in tempo utile per effettuare la sostituzione della SIM. Il tuo numero di telefono non cambierà ed il costo di 15E per il cambio SIM ti sarà rimborsato automaticamente entro 24 ore sul tuo credito residuo”. Come detto sopra, quando avverrà lo spegnimento del 3G, tutti coloro dotati di un vecchio smartphone non potranno più navigare in rete, ma nemmeno telefonare e inviare sms, di conseguenza bisognerà sostituire la sim ed eventualmente anche il cellulare se non è adatto almeno al 4G. Per verificare la compatibilità del vostro dispositivo vi basterà effettuare una chiamata e controllare l’icona che mostri il simbolo 4G o 5G: in caso contrario, il vostro cellulare è destinato all’archivio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here