OPPO A76, spuntati in rete i primi render e le specifiche tecniche: ecco com’è

0
277

OPPO A76 torna a far parlare di sé, questa volta non con indiscrezioni basate sul “nulla”, ma grazie ad alcuni render che mostrano nel dettaglio il design dello smartphone in uscita.

OPPO Reno A76 render - 18022022 www.computermagazine.it
OPPO Reno A76 render – 18022022 www.computermagazine.it

Finalmente possiamo mettere gli occhi su OPPO A76, il nuovo device dei cinesi che è pronto a conquistare il mercato. Già nelle scorse settimane si era parlato del dispositivo, con alcune indiscrezioni che anticipavano la scheda tecnica. Oggi, grazie ai primi render spuntati in rete, possiamo non solo confermare la dotazione hardware, ma vedere in anteprima quali saranno i connotati del dispositivo.

Anzitutto parliamo di colori: OPPO A76, stando ai render trapelati, dovrebbe essere disponibile in due diverse colorazioni, nero e blu. A livello estetico lo smartphone non si discosta dal suo fratello maggiore OPPO A55 – come confermato dal modulo fotocamere posto sulla scocca posteriore, rettangolare e sporgente, in grado di contenere i due grandi obiettivi.

Scheda tecnica di OPPO A76

OPPO Reno A76 render - 18022022 www.computermagazine.it
OPPO Reno A76 render – 18022022 www.computermagazine.it

Due fotocamere poste sulla scocca posteriore, tra cui un sensore primario da 13 MP ed un secondario da 2 MP, mentre girando il dispositivo sarà presente una selfie camera da 8 MP. Lato destro del device che vede il tasto di accensione, mentre a sinistra sarà presente il regolatore del volume. Il display presenterà un punch hole per ospitare la fotocamera frontale, posto in alto a sinistra.

Sotto al cofano troviamo il Qualcomm Snapdragon 680, con due possibili configurazioni di memoria. Una da 4GB di RAM e 128GB di storage interno ed una più performante con 6GB di RAM e sempre 128GB di memoria. Entrambe le configurazioni sono espandibili con schede MicroSD. Parlando del display, l’unità sarà probabilmente un LCD da 6,56 pollici, risoluzione 1612×720 pixel ed una frequenza di aggiornamento pari a 90Hz.

Il software sarà la ColorOS 11.1, basata sull’ultima versione di Android 11, mentre la batteria che alimenterà il tutto sarà una 5.000mAh, con pieno supporto alla ricarica rapida da 33W. Dimensioni abbastanza contenute, pari a 164,4×75,7×8,4 mm con un peso di 189 g.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here