Sony cambia tutto, ecco le nuove incredibili Sony LinkBuds che controlli con i gesti

0
479

Sony ha appena lanciato una nuova tecnologia avveniristica nel settore delle cuffie wireless; utilizzerà un nuovo concetto di produzione audio insieme ad una modalità di controllo rapida ed intuitiva, integrata con il corpo dell’utilizzatore.

cuffie
Sony, col suo nuovo, prodotto, supera il concetto classico di cuffia wireless – ComputerMagazine.it

L’ultimo trend in materia di tecnologia audio personale sono le cuffie true wireless, che consentono una comodità di utilizzo mai raggiunta dai modelli precedenti. A quanto pare, però, Sony sta aprendo una nuova strada, con una tecnologia del tutto nuova che punta a rendere obsoleti tutti i modelli precedenti.

Si tratta delle Sony LinkBuds; questo nuovo concetto supera totalmente le in-ear e le over-ear, a favore di una tecnica mai utilizzata prima; difatti le nuove cuffie dell’azienda giapponese avranno un design ad anello, che permetterà un minore ingombro, permettendo contemporaneamente il passaggio dei rumori circostanti.

Il settore delle cuffie d’altronde è in grande crescita; basti pensare che l’anno scorso solo in Italia sono stati venduti quasi 4 milioni di prodotti di questa categoria, dei quali il 52% è rappresentato dalle cuffie senza fili. D’altronde le tecnologie più recenti, ovvero quelle inerenti alla miniaturizzazione ed alla lunga durata delle batterie, rendono sempre più facile la creazione di nuovi prodotti di questo tipo.

Le caratteristiche delle innovative LinkBuds

 

cuffie
Le cuffie wireless sono state vendute i 3,8 milioni di esemplari lo scorso anno in Italia – ComputerMagazine.it

La modalità di applicazione delle cuffie è semplice, ma non immediato; è necessario infatti prendere le misure. Il prodotto infatti è dotato di una tecnologia con anelli doppi intorno ad un modulo centrale, che devono essere inseriti sotto la piega interna dell’orecchio. In ogni caso, grazie alle cinque taglie presente nella confezione, è assicurato che troveremo la taglia giusta per indossare comodamente il device.

Queste operazioni richiederanno un po’ di tempo all’inizio, ma tutto questo andrà a vantaggio della comodità di utilizzo; si tratta infatti di uno strumento che andremo ad utilizzare per ore ed è quindi necessario trovare il miglior comfort possibile, giustificando l’iniziale sforzo.

Il secondo passaggio sarà ovviamente quello di accoppiare le cuffie con il nostro smartphone (il cosiddetto pairing in gergo tecnico); ovviamente questa operazione sarà automatizzata, con l’App Sony Headphones che è stata recentemente aggiornata proprio per supportare l’utilizzo del nuovo prodotto, rendendo quindi facile ed intuitiva la configurazione iniziale.

A questo punto dovremo prendere dimestichezza con il sistema dei controlli; ovviamente, come in tutti i prodotti più recenti, sarà implementato il sistema touch. Nelle LinkBuds però questo prevede un nuovo sistema, che renderà possibile controllare il device senza necessariamente toccarlo, rischiando di danneggiarlo o di farci male alle orecchie. Sarà infatti possibile, grazie alla sensibilità dei comandi, fare tap sotto alle cuffie sulle nostre guance.

Anche il case sarà all’avanguardia; avrà degli alloggi magnetici che permetteranno un inserimento rapido e preciso delle cuffie. Sarà molto leggero, pesando appena 34 grammi. Inoltre fornirà una carica supplementare: infatti, oltre a caricare le cuffie, potrà fornire ulteriori 12 ore di energia.

Infine è interessante notare l’attenzione all’ambiente in questo prodotto: Sony infatti ha utilizzato plastica riciclata proveniente da auto dismesse degli Stati Uniti ed in Giappone, unendo quindi un prodotto tecnologico con una sensibilità ambientale a cui il pubblico presta ormai sempre più attenzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here