Tesla inizierà a produrre cuffie e altri gadget: registrato il marchio per il mondo audio e non solo, nuovi scenari al via

0
484

La nota azienda automobilistica Tesla, inizierà a produrre anche gadget audio? Le dichiarazioni di Elon Musk fanno ben sperare.

Il futuro di Tesla nel settore audio – Computermagazine.it

L’azienda miliardaria, nel corso degli anni ha ampliato la propria gamma di prodotti che si sono estesi oltre al mondo automobilistico. Oggi Tesla non offre soltanto veicoli interamente elettrici, ma anche soluzioni altamente scalabili per generare e immagazzinare energia pulita. Infatti, ad oggi è conosciuta anche per la produzione di pannelli fotovoltaici e sistemi di stoccaggio energetico. Ma, quale potrebbe essere il futuro di Tesla? Oltre alla produzione infinita di gadget come tavole da surf, la Tequila con bottiglia a forma di fulmine, nella strada dell’azienda si intravede anche un futuro nei gadget riguardanti il settore audio.

Le nuove frontiere di Elon Musk

Ci sono dichiarazioni che fanno ben sperare che la nota azienda automobilistica possa produrre presto un proprio marchio di cuffie, auricolari e tanti altri prodotti audio. E’ lo stesso CEO ad affermare: “La registrazione del maschio TESLA è destinata a coprire le categorie di microfoni, cuffie, auricolari, lettori audio digitali, apparecchi per la trasmissione del suono, altoparlanti audio, subwoofer, cuscinetti per le cuffie, interfacce audio, apparecchi di equalizzazione audio, megafoni”. La possibilità dell’approdo di Tesla in questo campo è quasi accertata.

L’attenzione di Elon Musk per il settore audio parte dagli impianti audio delle sue auto – Computermagazine.it

Settore audio per il marchio Tesla: una mossa preventiva?

Purtroppo, per quanto questa realtà possa essere interessante, non è detto che vedremo davvero degli auricolari o prodotti audio targati Tesla. Ci sono alcune mosse che vengono anche fatte per “protezione”, per evitare che i propri marchi possano essere utilizzati in maniera impropria da altre realtà per la commercializzazione di alcuni prodotti. E’ per questo che le aziende registrano il loro marchio per diverse categorie di prodotti, anche se poi non vengono utilizzati. Purtroppo non possiamo avere la totale certezza ma sono proprio le parole di Elon e, le iniziative dell’azienda Tesla a mostrarci una futura collaborazione. Inoltre, in una discussione tenutasi recentemente sul canale Twitter di Elon Musk, si può notare come il CEO precisa la qualità dei tecnici che lavorano per l’azienda nella realizzazione di impianti audio nelle sue autovetture. “Gli ingegneri audio di Tesla provengono da B&O e da molte altre aziende. Sono letteralmente rock. Il nostro sistema è altamente programmabile, quindi continuiamo a migliorarlo tramite gli aggiornamenti del codec OTA”, afferma il CEO.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here